Claudia Megha racconta la nostra gita culturale a Cavallino.
Nel pubblicare le impressioni di una partecipante alla gita, che ringraziamo vivamente per la sua efficace e tempestiva testimonianza, alleghiamo alcune foto, dovute anche queste a Claudia Megha e... Leggi tutto...
Programma febbraio 2018
Ecco il programma delle nostre attività di febbraio, caratterizzato da uno spettacolo di burattini che ci aiuti a cogliere meglio lo spirito carnevalesco, magari attirando un pubblico di bambini in... Leggi tutto...
Un incontro proficuo e uno spostamento (eccezionale) di sede
È stato un incontro molto proficuo, quello che ha inaugurato i nostri incontri nel 2018 in una cornice nuova e per certi versi sorprendente (piacevolmente sorprendente!) come la nuova sede del... Leggi tutto...
Programma gennaio 2018
Chiuso il 2017 con l'emozionante rappresentazione di Natale in casa Cupiello presentata dalla Compagnia teatrale "La Busacca" e resa possibile dalla generosa ospitalità nel "Cavallino Bianco"... Leggi tutto...
"Te piace 'o presepio?": Natale in casa Cupiello al Cavallino Bianco
Come già anticipato nel programma delle nostre attività di dicembre, l'ultimo nostro appuntamento prima di Natale si svolgerà, grazie alla generosa ospitalità dell'Amministrazione Comunale, nella... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Lecce
In allegato il programma della stagione teatrale del Comune di Lecce (teatri... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Cavallino
  CITTA' DI CAVALLINO - TEATRO "IL DUCALE" Stagione teatrale 9 Dicembre 2017 -... Leggi tutto...
Finalmente online!
1° Settembre 2010 nasce il sito dell' "Università Popolare Aldo Vallone... Leggi tutto...
Home
Claudia Megha racconta la nostra gita culturale a Cavallino. PDF Stampa E-mail
News Università Popolare
Scritto da Beatrice Stasi   
Martedì 20 Febbraio 2018 13:08

Nel pubblicare le impressioni di una partecipante alla gita, che ringraziamo vivamente per la sua efficace e tempestiva testimonianza, alleghiamo alcune foto, dovute anche queste a Claudia Megha e alla promotrice e organizzatrice della giornata, la nostra preziosa tesoriera, Lucia De Pascalis.

Claudia Megha

Cavallino: una rivelazione!

Mi hanno positivamente colpito la cura e l'attenzione tese a valorizzare le risorse del territorio, come pure la competenza e la professionalità degli operatori dei vari settori.

Dal Museo Diffuso alla Cripta nella Chiesa del Convento dei Domenicani, passando per le visite al Castello, è stato un itinerario tutto interessante.

La ciliegina sulla torta ce l'ha offerta la signora Anna Rita Cantoro in Gorgoni, che, con squisita disponibilità, ci ha aperto le porte della sua casa, ricca di cimeli storici e di opere d'arte preziose. Mentre ce li illustrava, con tanto garbo e pazienza, si avvertiva in lei un autentico amore e un sano orgoglio per la storia di famiglia, strettamente legata alla storia del Paese/paese.

L'importanza di coltivare la memoria di eventi storici (remoti e prossimi) da trasmettere alle nuove generazioni: forse è questo il messaggio che ha voluto trasmetterci e che dovremmo cogliere.


Alla scoperta di Cavallino PDF Stampa E-mail
Scritto da Beatrice Stasi   
Giovedì 15 Febbraio 2018 14:33

Ecco il programma della gita a Cavallino, che ha già raccolto un numero molto alto di adesioni:

Programma della gita culturale

Alla scoperta di Cavallino

Domenica 18 febbraio 2018


ore 8,30 - Partenza da Galatina, Piazzale Chiesa San Sebastiano
ore 9,00 – arrivo a Cavallino. Visita del Castello Ducale Castromediano-Limburg, degli appartamenti privati della famiglia Gorgoni e della Sala Consiliare.

Visita guidata del Museo diffuso Arcaico Messapico, della Casa messapica e del Museo Didattico.

ore 13,00 – pranzo presso il ristorante “La Casetta”.

ore 15,30 – visita della Cripta basiliana, sotto la Chiesa dell’ex Convento dei Domenicani.

ore 16,30 – visita guidata della mostra  Paesaggio e Veduta. Dipinti da Palazzo Chigi in Ariccia e altre raccolte, nella sfarzosa Galleria affrescata del Castello.
Rientro a Galatina entro le ore 18.30

Quota di partecipazione per soci € 8,00

Quota di partecipazione per i non soci € 10,00

Pranzo € 15,00 (facoltativo, da saldare direttamente col ristoratore; prevede un menu di 3 portate, bevande comprese).

 

Info e prenotazioni: 324 7429791

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Gita Cavallino 18 febbraio 2018.pdf)Gita Cavallino 18 febbraio 2018.pdf 271 Kb

Cineforum: Roberta Lisi presenta A United Kingdom PDF Stampa E-mail
Scritto da Beatrice Stasi   
Venerdì 26 Gennaio 2018 20:18

Il nostro prossimo appuntamento è la proiezione di A United Kingdom - L'amore che ha cambiato la storia. Roberta Lisi, che propone e cura molte delle nostre scelte cinematografiche, ha voluto scrivere una breve scheda di presentazione del film, per offrire a tutti gli utenti del nostro sito alcune informazioni utili a seguire e godere meglio la proiezione della pellicola. Buona lettura e buona visione a tutti!

Roberta Lisi

A United Kingdom - L'amore che ha cambiato la storia.

«Nessun uomo è libero se non è padrone di se stesso», Seretse Khama.

 

1947- L'erede al trono del Bechuanaland (l'attuale Botswana) Seretse Khama sta terminando gli studi di giurisprudenza a Londra quando si imbatte nell'impiegata inglese Ruth Williams. E' amore a prima vista, e poiché Seretse deve tornare in Africa per assumere il ruolo di re, i due decidono di sposarsi. Ma il resto del mondo non sembra pronto per quel matrimonio fra un capo tribù africano e una suddita dell'impero coloniale inglese.

Amma Asante, ex attrice, sceneggiatrice e regista inglese di origini ghanesi con un interesse per le relazioni fra coppie miste ( la sua regia precedente, La ragazza del dipinto, narrava, tra le altre cose, l'amore tra una donna nera e un uomo bianco), segue la vicenda di due personaggi realmente esistiti che con la loro determinazione a superare i pregiudizi hanno esercitato un forte impatto sull'opinione pubblica mondiale, tanto da diventare un esempio di armonia razziale elogiato da Nelson Mandela.

Il film funziona soprattutto quando le vicende private di Seretse e Ruth fanno da cartina di tornasole e da argine al contagio dell'apartheid che proprio allora si stava radicando in Sudafrica. La coppia, infatti, è osteggiata tanto dalle autorità britanniche, intenzionate a non inimicarsi il governo sudafricano e a non tollerare sfide alla propria supremazia nei territori del Commonwealth ( il Botswana non era una colonia ma un protettorato, il che gli garantiva una minima indipendenza politica e amministrativa, ma ben poca autonomia nei confronti della Gran Bretagna), quanto da quelle africane, compreso lo zio di Seretse, che giudica il matrimonio del nipote una defezione agli obblighi  verso il suo popolo e la sua nazione.

Seretse rivelerà la propria capacità di leadership rivolgendosi direttamente alla gente comune, tanto quella inglese quanto quella batswana: una strategia politica di non poca attualità.

La storia di Seretse Khama e Ruth Williams si muove così lungo il crinale della Storia, mostrando come gli equilibri di potere siano sempre pronti a spostarsi, e come anche coloro che sono “pedine nel gioco di altri” possano adoperarsi per cambiare le cose.


Programma febbraio 2018 PDF Stampa E-mail
News Università Popolare
Scritto da Beatrice Stasi   
Venerdì 26 Gennaio 2018 16:11

Ecco il programma delle nostre attività di febbraio, caratterizzato da uno spettacolo di burattini che ci aiuti a cogliere meglio lo spirito carnevalesco, magari attirando un pubblico di bambini in grado di regalarci l'emozione e l'allegria del loro sguardo incantato sul mondo; ma anche da una gita culturale a Cavallino e al suo patrimonio storico-artistico, conclusa in bellezza con la visita guidata della mostra Paesaggio e Veduta. Dipinti da Palazzo Chigi in Ariccia e altre raccolte, nella sfarzosa Galleria affrescata del Castello. Come segnalato dal "Nota Bene" finale, alcuni incontri del giovedì sono stati spostati al venerdì per evitare sovrapposizioni con alcuni eventi concomitanti organizzati dall'Associazione "Amici della musica". Anche nel mese di febbraio, per il perdurare dei problemi tecnici di riscaldamento nella Sala Didattica del Museo Cavoti, al primo piano, tutti i nostri incontri si svolgeranno nella Sala Contaldo.

Programma delle attività del mese di febbraio 2018

Giovedì 1 febbraio, Sala Contaldo ore 18,00 –  prof. Livio Ruggiero (Unisalento), Giuseppe Candido e l’elettricità a Lecce. Una storia dimenticata.

Lunedì 5 febbraio, Sala Contaldo ore 18,00 prof. Marcello Aprile (Unisalento), Lingua e struttura delle serie televisive

Venerdì 9 febbraio, Sala Contaldo ore 18,00 – ciclo «Relatori in erba», dott.ssa Noemi Verducci (Unisalento), Le strategie comunicative di Hezbollah tra fondamentalismo e modernità

Lunedì 12 febbraio, Sala Contaldo ore 18,00Un pomeriggio di Carnevale: spettacolo di burattini, a cura dell’Associazione Teste di Legno.

Giovedì 15 febbraio, Sala Contaldo ore 18,00 - prof. Vincenzo Mello (Istituto Tecnico Agrario “G.Presta” di Lecce), Le piante ornamentali per i giardini.

Domenica 18 febbraio, ore 9,00: Gita culturale a Cavallino, con visita guidata della mostra Paesaggio e Veduta. Dipinti da Palazzo Chigi in Ariccia e altre raccolte (il programma dettagliato sarà pubblicato successivamente).

Venerdì 23 febbraio, Sala Contaldo ore 18,00 - dott. Luca Benvenga (Centro Internazionale di Studi e Documentazione per la Cultura Giovanile, ISDC, Università di Trieste), I giovani della classe operaia attraverso l'analisi del Centre for Contemporary Cultural Studies (CCCS) di Birmingham

Lunedì 26 febbraio, Sala Contaldo ore 18,00 Ciclo «Corpore sano», dott.ssa Marcella Caggiula (Ospedale Vito Fazzi, Lecce), Le patologie neurodegenerative.


N.B. Alcuni incontri sono stati spostati al venerdì per evitare sovrapposizioni con gli incontri del giovedì dell’Associazione Amici della Musica, in modo da venire incontro alle esigenze di soci interessati a entrambe le iniziative.

Laboratori

-          Pittura artistica: lunedì 9-11 e martedì 16-18, presso il Laboratorio della Biblioteca Siciliani.

-          Inglese per principianti: martedì 16-18, presso la Scuola Media G. Pascoli.

-          Inglese avanzato: mercoledì 16-18, presso la Scuola Media G. Pascoli.

-          Teatro: giovedì 16-18 presso la Scuola Media G. Pascoli.

-          Poesia: venerdì 15,30-17,30 presso la Sala Studio del Museo Cavoti.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Programma febbraio 2018.pdf)Programma febbraio 2018.pdf 662 Kb

Un incontro proficuo e uno spostamento (eccezionale) di sede PDF Stampa E-mail
News Università Popolare
Scritto da Beatrice Stasi   
Sabato 13 Gennaio 2018 17:24

È stato un incontro molto proficuo, quello che ha inaugurato i nostri incontri nel 2018 in una cornice nuova e per certi versi sorprendente (piacevolmente sorprendente!) come la nuova sede del circolo ARCI di Galatina, in via Montecassino al n. 14: accolti con cordiale ospitalità dai giovani soci di questa storica associazione, grazie al suo presidente, Alessio Giaffreda, abbiamo potuto conoscere meglio questa bella realtà culturale giovanile. Dallo scambio di idee e di progetti, è emerso l'invito a tenere nei locali di via Montecassino, ristrutturati e arredati con creativa originalità dagli stessi soci, la conferenza di Luca Bandirali, che ha suscitato un grande interesse nei nostri ospiti per il suo argomento e per il profilo scientifico del conferenziere. Tanto più gradito, questo invito, in quanto, come annunciato nel programma di gennaio, alcuni problemi tecnici di riscaldamento rendono poco accogliente la Sala Didattica del Primo Piano in cui si svolgono normalmente i nostri incontri del lunedì. Diversamente da quanto dichiarato nel programma, dunque, la conferenza del prof. Luca Bandirali, Salento Film Connection 1998-2018, si svolgerà in via Montecassino n. 14, mantenendo immutati data e orario (lunedì 15 gennaio, ore 17). Allego qui il comunicato stampa, la locandina e una foto del prof. Bandirali preparati dal Circolo ARCI per pubblicizzare questa iniziativa, accolta da loro con tanto incoraggiante entusiasmo. A lunedì, dunque!


Programma gennaio 2018 PDF Stampa E-mail
News Università Popolare
Scritto da Beatrice Stasi   
Mercoledì 03 Gennaio 2018 09:57

Chiuso il 2017 con l'emozionante rappresentazione di Natale in casa Cupiello presentata dalla Compagnia teatrale "La Busacca" e resa possibile dalla generosa ospitalità nel "Cavallino Bianco" offertaci dall'Amministrazione Comunale, siamo ben lieti di pubblicare il programma delle nostre attività per il primo mese di questo 2018, accompagnandolo con gli auguri di tutto il Consiglio Direttivo per un Anno Nuovo il più possibile sereno e lieto per tutti. Che il primo appuntamento si svolga nella nuova sede di un'associazione importante e diffusa come l'ARCI, per rispondere all'invito rivoltoci dal suo giovane e intraprendente presidente, Alessio Giaffreda, ci appare di buon auspicio per un Anno Nuovo all'insegna dell'apertura al confronto culturale e allo scambio di idee e di iniziative.

Segnaliamo fin da ora che la sede indicata per le conferenze del 15 e del 22 gennaio (Sala Didattica al I piano del Museo Civico) potrebbe essere modificata, se non si riuscirà a risolvere i problemi di riscaldamento riscontrati nel mese di dicembre.

Programma delle attività del mese di gennaio 2018

Lunedì 8 gennaio, sede Arci (via Montecassino, n. 14), ore 17,00 Scambiamoci visite ed idee: invito dell’Associazione Ricreativa e Culturale Italiana, dialogano Alessio Giaffreda (presidente ARCI) e Beatrice Stasi (presidente Università Popolare “Aldo Vallone”).

Giovedì 11 gennaio, Sala Contaldo ore 18,00 – Ciclo «Corpore sano», dott.ssa Maria Corbelli,  Allergie e intolleranze alimentari.

Lunedì 15 Gennaio, Museo Civico, Sala didattica 1° piano, ore 17,00 - prof. Luca Bandirali (Unisalento), Salento Film Connection 1998-2018.

Giovedì 18 Gennaio, Sala Contaldo ore 18,00 M. Agostinacchio e E. Martucci, Una tavolozza musicale: il trittico di Botticelli e Respighi.

Lunedì 22 Gennaio, Museo Civico, Sala didattica 1° piano, ore 17,00 Don Raffaele Bruno (parroco a Frigole, responsabile regionale «Libera»), Legalità. No grazie.

Giovedì 25 Gennaio, Sala Contaldo ore 18,00 – ciclo «Relatori in erba», dott.ssa Maria Cristina Scarano, Modelli femminili arabo islamici e occidentali a confronto. Un'indagine esplorativa su Fulla, la Barbie musulmana.

Lunedì 29 Gennaio, Sala Contaldo ore 17,30 – Cineforum a cura di Roberta Lisi: United Kingdom.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Programma gennaio 2018.pdf)Programma gennaio 2018.pdf 668 Kb

"Te piace 'o presepio?": Natale in casa Cupiello al Cavallino Bianco PDF Stampa E-mail
News Università Popolare
Scritto da Beatrice Stasi   
Venerdì 15 Dicembre 2017 11:01

Come già anticipato nel programma delle nostre attività di dicembre, l'ultimo nostro appuntamento prima di Natale si svolgerà, grazie alla generosa ospitalità dell'Amministrazione Comunale, nella bella cornice del "Cavallino bianco", mercoledì 20 dicembre, alle ore 20,30: approfittando ancora una volta della liberale disponibilità della compagnia "La Busacca", magistralmente e appassionatamente diretta da Francesco Piccolo, possiamo infatti offrire ai nostri soci e a tutti gli interessati una rappresentazione teatrale che si inserisce perfettamente nel clima prenatalizio: Natale in casa Cupiello di Eduardo De Filippo. Tra festosi riti natalizi e drammatici conflitti familiari, la tragicommedia del Maestro napoletano regalerà come sempre al suo pubblico una lacrima e un sorriso, e forse una maggiore consapevolezza dell'impegno e delle difficoltà sottese all'avvento di un Natale che sia nascita e rinascita di vita familiare.

L'ingresso, come per tutte le nostre iniziative, è libero e aperto a tutti, ma ci auguriamo che un'offerta volontaria ci permetta di aiutare la Compagnia teatrale a coprire le spese sostenute per l'allestimento.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Locandina Natale in casa Cupiello.jpg)Locandina Natale in casa Cupiello.jpg 214 Kb

Programma dicembre 2017 PDF Stampa E-mail
Scritto da Beatrice Stasi   
Giovedì 30 Novembre 2017 12:52

Mentre si chiude il mese di novembre, segnato da un evento partecipato e sentito come quello organizzato per celebrare i 25 anni della nostra Associazione, il programma del mese di dicembre si apre e si chiude all'insegna dello Spettacolo con la maiuscola, quello che sa e vuole essere cultura e non anti-cultura: tra lo Schiaccianoci al Teatro Apollo di Lecce, nell'originale rivisitazione di Fredy Franzutti, e Natale in casa Cupiello presso l'Aula Magna del nostro Liceo Artistico cittadino, nell'interpretazione sempre attenta e fedele allo spirito di De Filippo offerta dalla Busacca di Francesco Piccolo, la nostra offerta culturale è decisamente orientata ad animare e rimotivare l'avvento dell'atmosfera natalizia, grazie anche alla gita Fiat lux, che ci condurrà a Salerno a farci emozionare e incantare dalle celeberrime Luci d'Artista, che rendono uniche e indimenticabili le luminarie della bella città campana. Ma ecco, in dettaglio, il nostro programma, come sempre anche in allegato:

Programma delle attività del mese di dicembre 2017

Sabato 2 dicembre, ore 20,45: Lecce, Teatro Apollo, Lo Schiaccianoci del Balletto del Sud

Lunedì 4 dicembre, Museo Civico, Sala didattica 1° piano, ore 17,00: Raimondo Rodia presenta Il giardino degli amori perduti di Alessandro Faino. Sarà presente l’autore.

Giovedì 7 dicembre, Sala Contaldo ore 18,00: Ciclo «Corpore sano», dott.ssa Maria Corbelli, Allergie e intolleranze alimentari

Lunedì 11 dicembre, Museo Civico, Sala didattica 1° piano, ore 17,00: ciclo «Relatori in erba», dott.ssa Adele Errico (ISUFI), La carne e la pietra: un'interpretazione del personaggio di Tuda in “Diana e la Tuda” di Pirandello.

Venerdì 15-sabato 16 dicembre: gita culturale a Salerno e Paestum.

Lunedì 18 dicembre, Museo Civico, Sala didattica 1° piano, ore 17,00: prof.ssa Gloria Politi (Università del Salento), La rivoluzione russa: sono passati solo cent’anni o sono passati già cent’anni?

Mercoledì 20 dicembre, Aula Magna del Liceo Artistico di Galatina, ore 20,30: La Busacca presenta Natale in casa Cupiello

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (programma dicembre 2017.pdf)programma dicembre 2017.pdf 717 Kb

Rassegna Stampa sui nostri 25 anni PDF Stampa E-mail
Rassegna stampa
Scritto da Beatrice Stasi   
Mercoledì 29 Novembre 2017 19:52

È stato un bel pomeriggio, per l'Università Popolare, quello di sabato 25 novembre, grazie agli illustri ospiti che hanno accettato di ripercorrere per noi e insieme a noi la nostra storia, e grazie anche alla vibrante performance musicale dei giovanissimi di The young lust. Per chi volesse leggere alcuni articoli che hanno raccontato la serata, ecco qui dove cercarli su internet:

http://www.galatina.it/leggi-troppo

http://www.galatina.it/lezione-dai-padri


Per i nostri 25 anni. PDF Stampa E-mail
News Università Popolare
Scritto da Beatrice Stasi   
Martedì 21 Novembre 2017 14:23

È con grande piacere e un po' di emozione che pubblichiamo il programma della mezza giornata di studi che abbiamo organizzato per celebrare i venticinque anni della nostra Associazione: ricostruirne la storia, mettendo a fuoco le personalità culturali che le hanno dato vita, ci è sembrato il modo migliore per farlo. L'aperitivo musicale finale ci permetterà di brindare al nostro passato e al nostro futuro, con la musica dal vivo di un promettente gruppo musicale di giovanissimi galatinesi, The young lust, chiamato a testimoniare e realizzare la vocazione intergenerazionale della nostra Associazione.

 

Venticinque anni dopo

Università Popolare “Aldo Vallone” – Galatina

Storia di un’associazione culturale

1992- 2017

Galatina, Palazzo della Cultura, Sala Celestino Contaldo

Sabato 25 novembre 2017

Ore 16,30: saluti delle Autorità

-          Dott. Marcello Amante (sindaco di Galatina)

-          Dott.ssa Cristina Dettù (assessore alla Cultura con delega per il Polo Biblio-Museale)

-          Prof.ssa Anna Antonica (Dirigente Scolastica dell’I.C. Polo 1)

-          Prof.ssa Maria Rosaria Bottazzo (Dirigente Scolastica del Liceo Scientifico-Linguistico Antonio Vallone)

-          Prof.ssa Maria Rita Meleleo (Dirigente Scolastica dell’I.I.S.S. Pietro Colonna)

 

Ore 16.45 Inizio dei Lavori

-          Padri, protagonisti, numi tutelari: introduce e coordina il prof. Giancarlo Vallone (Università del Salento).

-          dott. Stefano Rizzelli (RAI), Zeffirino Rizzelli: profilo del fondatore.

-          prof. Rosario Coluccia (Università del Salento), Tra Università popolare e Unisalento: dialogo con Pietro Giannini.

-          prof.ssa Beatrice Stasi (Università del Salento), Dalla terza età al web: passato prossimo e presente dell’Associazione tra Gianluca Virgilio e il nuovo Consiglio Direttivo.

-          Conclusioni a cura di Giancarlo Vallone.

 

-          Conferimento del titolo di socio onorario per l’a.a. 2017-18 a quanti «pur non iscritti, contribuiscono in modo rilevante al perseguimento dei fini dell’Università Popolare “Aldo Vallone” Galatina» (art. 5 dello Statuto).

Aperitivo musicale con la partecipazione di The young lust.


<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 252
Torna su