Programma aggiornato di marzo e ordine del giorno della prossima assemblea
A causa dell'assenza di soci e membri del Consiglio Direttivo nella data precedentemente indicata, l'Assemblea dei soci programmata per il 1° marzo è stata rimandata a giovedì 7 marzo alle ore 18,... Leggi tutto...
"La signora dello zoo di Varsavia" al cineforum dell'Università Popolare
La scelta di riservare il primo lunedì di ogni mese al nostro cineforum ci permette di cominciare il 2019 con La signora dello zoo di Varsavia: la scelta di Roberta Lisi, alla quale dobbiamo il... Leggi tutto...
Programma gennaio 2019
Dopo le festività natalizie, le attività dell'Università Popolare riprenderanno lunedì 7 gennaio, col consueto appuntamento col cineforum curato da Roberta Lisi, come sempre programmato per il... Leggi tutto...
Anticipo orario conferenza di venerdì 23 marzo
Come anticipato a voce ieri, in occasione della emozionante performance poetica organizzata dal nostro Laboratorio di poesia, la conferenza di venerdì 23 marzo della prof.sa Alberta Giani... Leggi tutto...
Per ricordare meglio la nostra visita a Cavallino
Uno dei momenti più emozionanti della nostra gita culturale a Cavallino, domenica scorsa, è stata la lettura  di un breve estratto dalle memorie del duca Sigismondo Castromediano (Carceri e... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Lecce
In allegato il programma della stagione teatrale del Comune di Lecce (teatri... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Cavallino
  CITTA' DI CAVALLINO - TEATRO "IL DUCALE" Stagione teatrale 9 Dicembre 2017 -... Leggi tutto...
Finalmente online!
1° Settembre 2010 nasce il sito dell' "Università Popolare Aldo Vallone... Leggi tutto...
Home
"La fornace" n. zero_zero_zero - dicembre 2013 PDF Stampa E-mail
Sallentina
Scritto da La fornace   
Giovedì 30 Aprile 2015 08:20

 

 

 

“La Fornace” come a ricordare quelle grandi strutture che cuocevano argilla, la Fornace ora cucina menti, sforna pensieri, brucia parole, costruisce poesie destinate all'anima. “La Fornace” è la rivista letteraria, ideata da chi, nel XXI secolo, si può ancora definire “poeta maledetto”, Luigi Latino; una spinta verso la libertà e l'indipendenza che ci viene negata ogni minuto si ritrova rifugiandosi tra queste pagine, stampate presso la libreria Fabula di Galatina dove l'addetto alla cottura Pierantonio De Matteis unisce i blocchi che escon fuori per creare un magnifico edificio: forte come solo una mente viva può essere, forte come solo un pensiero spontaneo, come una serata passata a leggere e suonare una chitarra, la Fornace non è solo parole, la Fornace è arte. Questo che pubblichiamo ora è il numero zero_zero_zero e ricordiamo il fatto che questa rivista è bimestrale e che è possibile l'abbonamento. Per l'acquisto di tutti i numeri, rivolgersi presso la libreria Fabula di Galatina, in attesa di estendere i nostri liberi pensieri in ogni dove.

Silvana Bascià

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (lafornace - zero_zero_zero - dicembre2013.pdf)lafornace - zero_zero_zero - dicembre2013.pdf 905 Kb

Torna su