Programma aggiornato di marzo e ordine del giorno della prossima assemblea
A causa dell'assenza di soci e membri del Consiglio Direttivo nella data precedentemente indicata, l'Assemblea dei soci programmata per il 1° marzo è stata rimandata a giovedì 7 marzo alle ore 18,... Leggi tutto...
"La signora dello zoo di Varsavia" al cineforum dell'Università Popolare
La scelta di riservare il primo lunedì di ogni mese al nostro cineforum ci permette di cominciare il 2019 con La signora dello zoo di Varsavia: la scelta di Roberta Lisi, alla quale dobbiamo il... Leggi tutto...
Programma gennaio 2019
Dopo le festività natalizie, le attività dell'Università Popolare riprenderanno lunedì 7 gennaio, col consueto appuntamento col cineforum curato da Roberta Lisi, come sempre programmato per il... Leggi tutto...
Anticipo orario conferenza di venerdì 23 marzo
Come anticipato a voce ieri, in occasione della emozionante performance poetica organizzata dal nostro Laboratorio di poesia, la conferenza di venerdì 23 marzo della prof.sa Alberta Giani... Leggi tutto...
Per ricordare meglio la nostra visita a Cavallino
Uno dei momenti più emozionanti della nostra gita culturale a Cavallino, domenica scorsa, è stata la lettura  di un breve estratto dalle memorie del duca Sigismondo Castromediano (Carceri e... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Lecce
In allegato il programma della stagione teatrale del Comune di Lecce (teatri... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Cavallino
  CITTA' DI CAVALLINO - TEATRO "IL DUCALE" Stagione teatrale 9 Dicembre 2017 -... Leggi tutto...
Finalmente online!
1° Settembre 2010 nasce il sito dell' "Università Popolare Aldo Vallone... Leggi tutto...
Home
Archivio attività


Assemblea dei Soci del 7 marzo 2016 PDF Stampa E-mail
Archivio attività
Scritto da Gianluca Virgilio   
Sabato 27 Febbraio 2016 18:52

E’ convocata l’Assemblea dei Soci dell’Università Popolare Aldo Vallone Galatina il giorno lunedì 7 marzo 2016, alle ore 17.30 in prima convocazione e alle ore 18.00 in seconda convocazione, presso il Palazzo della Cultura, Sala “C. Contaldo”, in Piazza Alighieri 51, a Galatina, per discutere il seguente o.d.g.:

1)      Comunicazioni del Presidente;

2)      Pubblicazione dei “Quaderni dell’Università Popolare Aldo Vallone Galatina”.

3)    Uscite didattiche e viaggi.

4)    Partecipazione alla stagione lirica di Lecce.

5)      Proposte dell’Assemblea dei Soci;

6)      Varie ed eventuali.

 

Galatina, 27 febbraio 2016

Il Presidente

Gianluca Virgilio


In collaborazione con il Servizio civile di Galatina: Laboratorio “La pagina che non c’è”. PDF Stampa E-mail
Archivio attività
Scritto da Gianluca Virgilio   
Mercoledì 17 Febbraio 2016 13:25

I volontari del Servizio Civile Nazionale del progetto “In Reading 2014” con la presente nota comunicano le date e le attività dell’iniziativa “La pagina che non c’è”.

 

l laboratorio in oggetto, rivolto agli alunni delle scuole secondarie di primo grado del Comune di Galatina, si propone di sviluppare una delle otto competenze chiave, nello specifico “la comunicazione nella madrelingua, che è la capacità di esprimere ed interpretare concetti, pensieri, sentimenti, fatti e opinioni in forma sia orale che scritta (comprensione orale, espressione orale, comprensione scritta ed espressione scritta) e di interagire adeguatamente e in modo creativo sul piano linguistico in un’intera gamma di contesti culturali e sociali”.

Nel mese di novembre, con la collaborazione dei docenti referenti, sono stati individuati i libri da far leggere ai ragazzi. Ad aprile la Dr.ssa Eleonora Cocciolo terrà una lezione sulle tecniche di scrittura, durante la quale i ragazzi, che hanno già iniziato a lavorare ad un finale alternativo della storia che hanno letto, acquisiranno maggiori strumenti per completare “la pagina che non c’è”, ovvero la conclusione. Reinventare la storia permetterà ai partecipanti di essere dei piccoli scrittori sviluppando le competenze della comunicazione nella madrelingua di cui prima.

Infine, una giuria composta da soci del Club per l’Unesco di Galatina e dell’Università Popolare “A. Vallone”, premierà in data 23 aprile, in concomitanza con la Giornata mondiale Unesco del libro e del diritto d’autore, “la pagina che non c’è” più bella che sarà pubblicata sui giornali online di Galatina.

Date, orari e luoghi

Il 4 aprile dalle ore 18.00 alle ore 19.30 in sala Celestino Contaldo presso il Palazzo della Cultura Zeffirino Rizzelli si terrà la lezione rivolta ai ragazzi del III polo.

 

Il 6 aprile dalle ore 18.00 alle ore 19.30 in sala Celestino Contaldo presso il Palazzo della Cultura Zeffirino Rizzelli si terrà la lezione rivolta ai ragazzi del I polo.

I finali alternativi, realizzati in gruppi di almeno 15 ragazzi, non dovranno superare le 7 cartelle e saranno consegnati tramite e mail all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o personalmente presso la Biblioteca Comunale “Pietro Siciliani” entro la data di sabato 16 aprile.

 

La premiazione avverrà nel pomeriggio del 23 aprile, presso la Biblioteca Comunale Pietro Siciliani.

 

Per informazioni:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

0836 565340


Visita naturalistica al Parco di Rauccio, Domenica 14 febbraio 2016 PDF Stampa E-mail
Archivio attività
Scritto da Gianluca Virgilio   
Giovedì 11 Febbraio 2016 07:58

h. 8:15 Raduno presso la Chiesa di San Sebastiano;

h. 8:30 Partenza per il Parco di Rauccio;

h. 10:00 Arrrivo al Parco di Rauccio;

H. 13:00 circa Rientro a Galatina presso la Chiesa di San Sebastiano.

Il costo dell'escursione è di  € 15 a testa (pullman e guida).

 

 

Il Parco naturale regionale Bosco e Paludi di Rauccio, esteso complessivamente su un'area di 1593 ettari, è un'area naturale protetta della Puglia, istituita nel 2002.[1]

18 ettari di terreno sono occupati da una lecceta, testimonianza residuale della "Foresta di Lecce", un'area boschiva che nel medioevo si sviluppava in un'area compresa tra Lecce, la costa adriatica, OtrantoBrindisi. Limitrofa alla lecceta, vi è una zona paludosa denominata specchia della Milogna che copre una superficie di circa 90 ha; vi sono, poi, due bacini costieri, Idume e Fetida, di circa 4 ha, zone di modesta estensione di macchia mediterranea, di gariga e, infine, un tratto di costa esteso circa 4 km.

Da una tale vastità e varietà ambientale deriva una notevolissima ricchezza nella vegetazione. In particolare, nel fitto sottobosco della lecceta, crescono il lentisco, l'ilatro, l'alaterno, il mirto o ancora la salsapariglia e il caprifoglio mediterraneo. Tra le specie rare presenti nel parco sono da segnalare, inoltre, la presenza dell'orchidea palustre e, soprattutto, della periploca maggiore, specie a rischio di estinzione. Altrettanto varia è la presenza faunistica. Negli acquitrini che si formano nelle radure del bosco, è possibile osservare anfibi, quali il tritone italiano, il rospo smeraldino, la raganella italiana ed il tasso. Il parco è anche un sito di sosta per l'avifauna migratoria. Nella stagione primaverile vi stazionano upupetortore, mentre talvolta durante l'inverno, nel bacino dell'Idume è stata rilevata la presenza del cigno. Alcuni capanni posti come punti di osservazione consentono di ammirare la fauna presente.

Nell'area del parco, inoltre, si annoverano alcune emergenze architettoniche di rilevanza storico-artistica. Lungo il litorale vi sono due delle torri di avvistamento che, a partire dal Medioevo, erano edificate a scopo difensivo contro i Turchi; si tratta di Torre Rinalda, ormai diruta, e di Torre Chianca. Nella zona interna poi, insistono le masserie Barone Vecchio, risalente alla metà del XVI secolo e il complesso masserizio di Rauccio del XVII secolo, costituito dalla masseria, dalla Torre colombaia e dalla Cappella, della quale rimangono poche tracce. La masseria, recentemente restaurata ospita l'acquaterrario ed è la sede del WWF che qui svolge le attività di tutela e valorizzazione del parco[2].


Convocazione del Consiglio direttivo dell'11 gennaio 2016, h. 18:00 PDF Stampa E-mail
Archivio attività
Scritto da Gianluca Virgilio   
Martedì 26 Gennaio 2016 09:10

Si convoca il Consiglio direttivo dell’Università Popolare Aldo Vallone Galatina il giorno giovedì 11 febbraio 2016, alle ore 18:00, presso l’abitazione di Gianluca Virgilio, sita in Via Carlo Mauro 12, a Galatina, per discutere il seguente o.d.g,:

1)      Comunicazioni del Presidente;

2)      Stato delle iscrizioni all’a.a. 2015-2016 (sarà cura del Segretario riferire al Consiglio);

3)      Attività dei Corsi (a cura di Rosanna Valletta);

4)      Programmazione dei mesi di Marzo-Aprile-Maggio 2016;

5) Pubblicazione dei “Quaderni dell’Università Popolare Aldo Vallone Galatina” (a cura di Pietro Giannini).

6) Proposte di uscite didattiche e viaggi.

7)      Varie ed eventuali..

Si prega di dare comunicazione al Presidente dell’avvenuta ricezione della presente al seguente indirizzo mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Galatina, 26 gennaio 2016

Il Presidente

dell’Università Popolare Aldo Vallone Galatina

Gianluca Virgilio

 


La biodiversità nel Salento alle ore 17,30 lunedi 1 febbraio 2016 Palazzo Alighieri 5 Galatina PDF Stampa E-mail
Archivio attività
Scritto da Gianluca Virgilio   
Giovedì 21 Gennaio 2016 12:51

L'Università Popolare Aldo Vallone di Galatina organizza con ADIPA PUGLIA (Assoc. Per la diffusione delle piante tra amatori) una conferenza su

 

 

 

La biodiversità nel Salento”

alle ore 17,30

lunedi

1 febbraio 2016

Palazzo Alighieri 5

Galatina

 

 

 

Coordina:

Maria Luisa Quintabà referente dell'Associazione Adipa Puglia “ Associazione per la diffusione delle piante tra amatori”;

 

Relatori:

Francesco Minonne interviene su “ Tradizione, innovazione, biodiversità”;

 

Gabriele Maiorani interviene su “Le banche dei semi diffuse e il ruolo del coltivatore come custode di biodiversità”;

 

Maria Occhinegro interviene su “Il poeta e l'erba del vicino”.

 

A partire dalle 17,30 viene allestito uno stand di Adipa Puglia per lo scambio di semi e talee di piante alimentari e decorative. Lo SCAMBIO è aperto a tutti.

Il dono dei semi e talee, riservato ai soci, compatibilmente con le disponibilità, è aperto anche ai simpatizzanti dell'associazione che diano il loro indirizzo mail.

 

Chiunque sia interessato alla diffusione delle piante ortive e da giardino, venga a trovarci.

Per maggiori informazioni su Adipa Puglia, vai sulla pagina Facebook Adipapuglia.


<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 26
Torna su