Nuova sospensione delle attività
La presenza di casi di coronavirus sul territorio di Galatina e l'ordinanza di chiusura delle scuole emanata dal sindaco ci hanno consigliato un ulteriore consulto medico dal quale è emersa ... Leggi tutto...
Ripresa attività e nuova data per assemblea ed elezioni
Dopo un consulto medico, il Consiglio Direttivo ha deciso di riprendere le attività lunedì 2 marzo alle ore 18, con la conferenza del prof. Mario Graziuso “L’ultima rappresentazione sacra del... Leggi tutto...
Sospensione attività in via precauzionale
Avviso sospensione attività Pur in assenza di casi accertati di coronavirus, nella regione Puglia sono sconsigliati (anche se non ancora formalmente vietati) gli assembramenti di persone. Per questo... Leggi tutto...
Candidati per il nuovo Consiglio direttivo
Candidati per il nuovo Consiglio direttivo dell’Università Popolare A. Vallone di Galatina (in ordine alfabetico)   1 Bozzetti Maria Rita, nata a Roma 2.Campa Antonio nato a Galatina (Le) 3 Diso... Leggi tutto...
Convocazione Assemblea per Modifica Statuto ed Elezioni del nuovo Consiglio Direttivo
Sulla base di quanto deliberato durante l'ultima Assemblea, giovedì 27 febbraio 2020 si procederà alle elezioni del nuovo Consiglio Direttivo e all'approvazione delle modifiche dello Statuto. Si... Leggi tutto...
In memoria di Piero Manni, editore
Da qualche giorno il Salento e il mondo della cultura sono più poveri: il 22... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Lecce
In allegato il programma della stagione teatrale del Comune di Lecce (teatri... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Cavallino
  CITTA' DI CAVALLINO - TEATRO "IL DUCALE" Stagione teatrale 9 Dicembre 2017 -... Leggi tutto...
Finalmente online!
1° Settembre 2010 nasce il sito dell' "Università Popolare Aldo Vallone... Leggi tutto...
Home
Università Popolare "Aldo Vallone" - Galatina
La Medicina incontra la Realtà Virtuale PDF Stampa E-mail
Realtà Virtuale
Scritto da Lucio Tommaso De Paolis   
Lunedì 13 Settembre 2010 11:30

Sommario

La tecologia della Realtà Virtuale

La tecnologia della Realtà Aumentata

Applicazioni della Realtà Virtuale in Medicina e Chirurgia

Applicazioni della Realtà Applicata in Medicina e Chirurgia

Sistemi di visualizzazione ed interazione

Progetto ARPED

 

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (L. T. De Paolis Lezione del 21-04-2010 La Medicina incontra la Realtà Virtuale.p)Presentazione PPTL. T. De Paolis Lezione del 21-04-2010 La Medicina incontra la Realtà Virtuale16486 Kb

Il "Convivio" di Dante: un banchetto di scienza e sapienza PDF Stampa E-mail
Critica dantesca
Scritto da Luigi Scorrano   
Martedì 03 Maggio 2011 18:43

Lezione di lunedì 21 febbraio 2011

 

Che cosa è il Convivio?

Le comuni reminiscenze scolastiche, davanti ad una domanda come questa, danno una risposta allarmante: il   Convivio è un’opera “dottrinale”. Non ci allarma il titolo dell’opera, assai invitante, ma quell’aggettivo, dottrinale, che calpesta la bella immagine del banchetto ricco e gioioso e ci trasporta nell’atmosfera d’un noioso e pedantesco insegnamento (o noi temiamo che si tratti questo). Dottrinale: un aggettivo/inciampo là dove stavamo percorrendo un cammino senza ostacoli e pregustavamo la gioia del banchetto. Questo perché dottrinale evoca, o sembra evocare, un ambiente di studio e lo studio stesso privi di interesse; qualcosa di forzato che non possiamo evitare ma sentiamo come un appuntamento con la noia. Se la dottrina si configura come stracca ripetizione di formule preparate, non c’è scampo alla noia. Ci troviamo nella condizione in cui si trovava, com’egli stesso ricordò in una poesia intitolata (guarda caso!) Dante, l’alunno Guido Gustavo Gozzano:

Leggi tutto...

Un mondo che non c’è più... (3) PDF Stampa E-mail
Raimondo Rodia: Un mondo che non c'è più...
Mercoledì 28 Novembre 2012 13:03

Università Popolare "Aldo Vallone" di Galatina, lunedì 26 novembre 2012

 

Un mondo che non c’è più: i racconti intorno al fuoco, mestieri scomparsi e figure mitologiche salentine… un tuffo nel passato per comprendere meglio il presente che viviamo…

 

Dim lights Download


Lezione di Paolo Maria Mariano: Poesia e matematica: analogie e dissonanze PDF Stampa E-mail
Lezioni di Epistemologia e Storia della Scienza
Lunedì 26 Dicembre 2011 12:22

Università Popolare "Aldo Vallone" di Galatina, mercoledì 21 dicembre 2011

 

Dim lights Download


Lecce nel Seicento PDF Stampa E-mail
Reprint
Scritto da Michele Paone   
Domenica 27 Gennaio 2013 10:49

[“Archivio storico pugliese: organo della Società di Storia patria per la Puglia”, a. 21, 1968, fasc. 1-4, p. 173-179]


Divido col milanese Stendhal il rimpianto di non aver potuto vedere Venezia nel 1760 ed il cruccio per quell’inappagabile visita, anziché esser lenito, s’adagia in una trepida commozione all’incanto, che in me sempre si rinnova, per le luminose vedute di Canaletto e le liquide armonie di Vivaldi e di Arbinoni, che sono i geni musicali della città, così come della sorridente sua parlata ne è Goldoni l’interprete più felice.

E ho un altro rimpianto ancora, quello di non aver potuto vedere Lecce nel Seicento, nel secolo in cui la città, divenuta dimora di case religiose ed area di residenza, di richiamo e d’interessi a titolati di antica e recente nobiltà, ai nobiliter viventes per professione di legge e di medicina, a banchieri e mercanti veneziani, genovesi, fiorentini, bergamaschi, lucchesi, milanesi, giudei, greci, ragusei e albanesi e ad una schiera di artigiani, espresse nelle lettere e nelle arti la misura della sua civiltà, che è civiltà essenzialmente barocca, con quel grumo di Spagna e di Controriforma che il termine racchiude, ma, almeno quanto alle arti plastiche, col gusto amabile di una schietta variazione locale al noto sapore romano e napoletano.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Lecce nel Seicento.pdf)Lecce nel Seicento.pdf 618 Kb

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 514
Torna su