Programma maggio 2022
Università Popolare “Aldo Vallone” Anno accademico 2021-2022 Programma di Maggio 2022 Mercoledì 4 maggio, ore 18:30, Sala Convegni dell’ex Monastero delle Clarisse: dott. Massimo Graziuso,... Leggi tutto...
Convocazione Assemblea dei Soci 22 aprile 2022
Convocazione Assemblea dei Soci   L’Assemblea dei Soci è convocata nella Sala Convegni dell’ex Monastero delle Clarisse venerdì 22 aprile alle ore 16,00 in prima convocazione e 17,00 in... Leggi tutto...
Programma Aprile 2022
Università Popolare “Aldo Vallone” Anno accademico 2021-2022 Programma di Aprile 2022 ●       Venerdì 1 aprile, ore 17:00, Officine di Placetelling - L’Università del Salento... Leggi tutto...
Immagine
Inaugurazione Anno accademico 2021-2022
Venerdì 22 ottobre alle ore 18:00, nell’ex Convento delle Clarisse in piazza Galluccio, avrà luogo l’inaugurazione dell’anno accademico dell’Università Popolare “Aldo Vallone”:... Leggi tutto...
A rivederci. In presenza, Forse anche a distanza. Ma sempre attivi. E comunque uniti.
Il nostro Anno Accademico è finito, come sempre, con l'arrivo dell'estate, anche se il contemporaneo "sbiancamento" della nostra Regione e la possibilità, finalmente, di organizzare incontri in... Leggi tutto...
Home Saggi e Prose Storia e Cultura Antica Poesia, musica e agoni nella Grecia antica
Poesia, musica e agoni nella Grecia antica PDF Stampa E-mail
Storia e Cultura Antica
Martedì 23 Ottobre 2012 19:24

Poetry, Music and Contests in ancient Greece, Atti del IV Convegno internazionale di MOISA proceedings of the ivth international meeting of MOISA, Lecce, 28-30 ottobre 2010, a cura di D. Castaldo - F.G. Giannachi - A. Manieri, in Rudiae, RiCeRChe sul Mondo ClassiCo, 22-23, Congedo Editore, Galatina 2010-2011. Pubblichiamo, per gentile concessione dell’autore, l’Introduzione ai lavori di Pietro Giannini.


È un dato ormai acquisito che poesia e musica furono strettamente connesse nel mondo greco. Questo legame tra le due arti fu esclusivo sino al IV sec., quando il progressivo diffondersi della tecnologia del libro diede luogo ad una produzione poetica destinata alla lettura. Questo dato è presente nella coscienza degli studiosi della poesia greca e si può dire che non vi è studio che ne prescinda. in ambito letterario sono all’ordine del giorno le ricerche che si concentrano sul momento della performance della poesia, specialmente d’età arcaica e classica (e qui vanno ricordati gli studi pionieristici di B. Gentili). nel campo più strettamente musicale, grande attenzione è stata prestata alle teorie antiche (come dimostrano le antologie di Barker), ai testi con musica ancora conservati (basti pensare all’edizione ormai canonica di Pöhlmann e West), oltre che all’approfondimento di temi più specialistici, come gli strumenti antichi e le dottrine armoniche e ritmiche. In quest’ultimo settore l’attività dell’associazione “Moisa” è particolarmente meritevole. I suoi Meetings annuali e l’altrettanto annuale seminario nell’isola di Corfù sono momenti importanti per l’incremento delle conoscenze sulla musica greca antica. Per questo è un onore, oltre che un piacere, ospitare qui a Lecce il Meeting 2010.

 

[Continua a leggere l’allegato]

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Agoni .pdf)Agoni .pdf 197 Kb

Torna su