Programma aggiornato di marzo e ordine del giorno della prossima assemblea
A causa dell'assenza di soci e membri del Consiglio Direttivo nella data precedentemente indicata, l'Assemblea dei soci programmata per il 1° marzo è stata rimandata a giovedì 7 marzo alle ore 18,... Leggi tutto...
"La signora dello zoo di Varsavia" al cineforum dell'Università Popolare
La scelta di riservare il primo lunedì di ogni mese al nostro cineforum ci permette di cominciare il 2019 con La signora dello zoo di Varsavia: la scelta di Roberta Lisi, alla quale dobbiamo il... Leggi tutto...
Programma gennaio 2019
Dopo le festività natalizie, le attività dell'Università Popolare riprenderanno lunedì 7 gennaio, col consueto appuntamento col cineforum curato da Roberta Lisi, come sempre programmato per il... Leggi tutto...
Anticipo orario conferenza di venerdì 23 marzo
Come anticipato a voce ieri, in occasione della emozionante performance poetica organizzata dal nostro Laboratorio di poesia, la conferenza di venerdì 23 marzo della prof.sa Alberta Giani... Leggi tutto...
Per ricordare meglio la nostra visita a Cavallino
Uno dei momenti più emozionanti della nostra gita culturale a Cavallino, domenica scorsa, è stata la lettura  di un breve estratto dalle memorie del duca Sigismondo Castromediano (Carceri e... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Lecce
In allegato il programma della stagione teatrale del Comune di Lecce (teatri... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Cavallino
  CITTA' DI CAVALLINO - TEATRO "IL DUCALE" Stagione teatrale 9 Dicembre 2017 -... Leggi tutto...
Finalmente online!
1° Settembre 2010 nasce il sito dell' "Università Popolare Aldo Vallone... Leggi tutto...
Home
GIOVANNI PASCOLI E GIROLAMO VITELLI PDF Stampa E-mail
Critica letteraria
Scritto da Pietro Giannini   
Domenica 31 Ottobre 2010 07:29

 

E’ noto che Giovanni Pascoli, accogliendo la lezione carducciana della metrica “barbara”, adottò un metodo diverso da quello del maestro. Mentre questi trasferì i ritmi classici nei versi della tradizione italiana, si propose di riprodurre le esatte cadenze dei versi greci e latini. L’adozione di questo metodo è documentabile sin dal Volgarizzamento del principio della Batracomiomachia, presentato al Carducci come terzo lavoro per la scuola di Magistero nell’anno scolastico 1880-81. Nel Proemio che accompagnava la traduzione egli dava alcune indicazioni precise...

 

 

 

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Giovanni Pascoli e Girolamo Vitelli.pdf)Giovanni Pascoli e Girolamo Vitelli.pdfGiovanni Pascoli e Girolamo Vitelli190 Kb

Torna su