Immagine
I nostri prossimi appuntamenti
  UNIVERSITA’ POPOLARE “Aldo Vallone” Galatina Programma Dicembre 2020 Videoconferenze con accesso libero Venerdì 11 dicembre, ore 18:00 Quante storie in una scatola: un... Leggi tutto...
Sfogliando Galatina: una iniziativa per ripartire
Dopo questi mesi di inattività forzata, l'Università Popolare ha aderito con entusiasmo a una iniziativa del Patto Locale per la Lettura di Galatina, firmando la prima delle passeggiate letterarie... Leggi tutto...
Si ricomincia...
Dopo la pausa estiva, interrotta dall'Open Day che come sempre ci ha permesso di incontrarci e presentare le nostre attività ad amici e soci vecchi e nuovi, il nostro anno accademico 2019-20 ha... Leggi tutto...
Programma aggiornato di marzo e ordine del giorno della prossima assemblea
A causa dell'assenza di soci e membri del Consiglio Direttivo nella data precedentemente indicata, l'Assemblea dei soci programmata per il 1° marzo è stata rimandata a giovedì 7 marzo alle ore 18,... Leggi tutto...
"La signora dello zoo di Varsavia" al cineforum dell'Università Popolare
La scelta di riservare il primo lunedì di ogni mese al nostro cineforum ci permette di cominciare il 2019 con La signora dello zoo di Varsavia: la scelta di Roberta Lisi, alla quale dobbiamo il... Leggi tutto...
Home Autori Fortunato Zinni
Fortunato Zinni PDF Stampa E-mail
Autori
Mercoledì 20 Marzo 2013 21:43

Fortunato  Zinni è nato a Roccascalegna, Chieti, il 7/9/1940. Nel gennaio del 1962 viene assunto dalla Banca Nazionale dell’Agricoltura, filiale di Monza; due anni dopo viene trasferito presso la Sede di Piazza Fontana a Milano, dove diviene vice direttore di succursale, fino alla pensione. Nel 1969 era assessore al bilancio del Comune di Bresso (MI)e commissario della Commissione Interna Centrale della Banca Nazionale dell’Agricoltura. È stato per anni responsabile del Consiglio d’Azienda della filiale di Milano della BNA che tramite i lavoratori feriti si costituì parte civile al processo di Catanzaro e tentò di costituirsi parte civile contro il SID, ma la richiesta venne respinta dalla Corte. Ex Segretario Nazionale della FISAC CGIL, di cui è stato anche Segretario Generale della Lombardia dal 1983 al 1992. Abita a Bresso dal 1962 dove ricopre dal 1998 l’incarico di Assessore al Lavoro e Attività Produttive. Oggi è Sindaco della città di Bresso. Autore di numerosi saggi in materia di contrattazione sindacale, economia e finanza. Autore anche di non pochi libri su Bresso. In particolare, segnaliamo il saggio Piazza Fontana, nessuno è Stato, del 2007, edito da Maingraf – Bresso, riedicto in seconda edizione nel 2008.

 

Articoli di questo autore:


Torna su