Immagine
I nostri prossimi appuntamenti
  UNIVERSITA’ POPOLARE “Aldo Vallone” Galatina Programma Dicembre 2020 Videoconferenze con accesso libero Venerdì 11 dicembre, ore 18:00 Quante storie in una scatola: un... Leggi tutto...
Sfogliando Galatina: una iniziativa per ripartire
Dopo questi mesi di inattività forzata, l'Università Popolare ha aderito con entusiasmo a una iniziativa del Patto Locale per la Lettura di Galatina, firmando la prima delle passeggiate letterarie... Leggi tutto...
Si ricomincia...
Dopo la pausa estiva, interrotta dall'Open Day che come sempre ci ha permesso di incontrarci e presentare le nostre attività ad amici e soci vecchi e nuovi, il nostro anno accademico 2019-20 ha... Leggi tutto...
Programma aggiornato di marzo e ordine del giorno della prossima assemblea
A causa dell'assenza di soci e membri del Consiglio Direttivo nella data precedentemente indicata, l'Assemblea dei soci programmata per il 1° marzo è stata rimandata a giovedì 7 marzo alle ore 18,... Leggi tutto...
"La signora dello zoo di Varsavia" al cineforum dell'Università Popolare
La scelta di riservare il primo lunedì di ogni mese al nostro cineforum ci permette di cominciare il 2019 con La signora dello zoo di Varsavia: la scelta di Roberta Lisi, alla quale dobbiamo il... Leggi tutto...
Home Autori Giuliano Capani
Giuliano Capani PDF Stampa E-mail
Autori
Mercoledì 01 Dicembre 2010 23:17

Giuliano Capani vive a Lecce. Nel 1974, dopo un’esperienza teatrale con Eugenio Barba nel Salento, si dedica al cinema e alla televisione.È tra i fondatori della prima emittente privata a Lecce: TeleLecce. Lavora per un breve periodo in RAI tre e poi si dedica al cinema documentario producendo numerosi film l’ultimo dei quali: Un ritmo per l’anima, è una rivisitazione del fenomeno del tarantismo in chiave bioenergetica.Dal 1997 è docente a contratto presso il DAMS dell’Università di Lecce dove insegna Storia e Critica del cinema e Laboratorio audiovisivo.Ha pubblicato numerosi saggi didattici tra cui: Materiali di storia del cinema: Le origini, Per una storia del documentario e una schedatura della «Rivista internazionale del cinema educatore» (1930-1931).È membro dell’AICS, Associazione Italiana Cinema Scientifico.L’ultimo libro: Magia del cinema. le visioni dell’invisibile è un lavoro che affronta il fenomeno cinema da un’ottica interdisciplinare.


 

Articoli di questo autore:


Torna su