Immagine
I nostri prossimi appuntamenti
  UNIVERSITA’ POPOLARE “Aldo Vallone” Galatina Programma Dicembre 2020 Videoconferenze con accesso libero Venerdì 11 dicembre, ore 18:00 Quante storie in una scatola: un... Leggi tutto...
Sfogliando Galatina: una iniziativa per ripartire
Dopo questi mesi di inattività forzata, l'Università Popolare ha aderito con entusiasmo a una iniziativa del Patto Locale per la Lettura di Galatina, firmando la prima delle passeggiate letterarie... Leggi tutto...
Si ricomincia...
Dopo la pausa estiva, interrotta dall'Open Day che come sempre ci ha permesso di incontrarci e presentare le nostre attività ad amici e soci vecchi e nuovi, il nostro anno accademico 2019-20 ha... Leggi tutto...
Programma aggiornato di marzo e ordine del giorno della prossima assemblea
A causa dell'assenza di soci e membri del Consiglio Direttivo nella data precedentemente indicata, l'Assemblea dei soci programmata per il 1° marzo è stata rimandata a giovedì 7 marzo alle ore 18,... Leggi tutto...
"La signora dello zoo di Varsavia" al cineforum dell'Università Popolare
La scelta di riservare il primo lunedì di ogni mese al nostro cineforum ci permette di cominciare il 2019 con La signora dello zoo di Varsavia: la scelta di Roberta Lisi, alla quale dobbiamo il... Leggi tutto...
Home Autori Livio Ruggiero
Livio Ruggiero PDF Stampa E-mail
Autori
Mercoledì 02 Dicembre 2015 08:29

Nato a Velletri nel 1940, si è laureato in Fisica all’Università di Padova con una tesi svolta presso i laboratori Nazionali del Sincrotrone di Frascati. Dal 1968 al 2010 è stato in servizio presso l’Università di Lecce, oggi Università del Salento, come professore incaricato di varie discipline, assistente ordinario e professore associato di Fisica dell’Atmosfera. Si è interessato inizialmente di Fisica dello Stato Solido e successivamente di Climatologia, promuovendo l’utilizzazione dell’energia solare e contribuendo alla costituzione del Laboratorio di Fisica dell’Atmosfera e Climatologia. Ha svolto un’intensa attività nei settori della didattica, della ricerca e della gestione generale dell’Università. Per il Consiglio Nazionale delle Ricerche ha coordinato l’organizzazione dell’Istituto per lo Studio dell’Inquinamento Atmosferico e l’Agrometeorologia ed è stato membro dei Comitati di Consulenza per le Scienze Fisiche e le Scienze e Tecnologie dell’Ambiente e dell’Habitat. Ha ideato e contribuito a realizzare il Museo dell’Ambiente, di cui è stato direttore fino al collocamento a riposo nel novembre 2010. È stato membro di società scientifiche e associazioni culturali italiane e straniere ed è socio ordinario dell’Accademia Pugliese delle Scienze. È stato rappresentante del Rettore nella Commissione Musei Universitari della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane e delegato per i Musei dell’Università. Si interessa di Storia della Scienza, Botanica, Malacologia e Paleontologia e si dedica attivamente al recupero del patrimonio scientifico del Salento, con particolare attenzione alle figure di Cosimo De Giorgi e Giuseppe Candido. Svolge un’intensa attività di divulgazione e ha collaborato a numerosi corsi di formazione per insegnanti. È autore di numerose pubblicazioni scientifiche e di articoli sulla stampa locale.


Per La Visita al Museo dell'Ambiente dell'Ecotekne di Monteroni di Lecce del 15 giugno 2016, clicca qui.

 

 

Articoli di questo autore:

 

 


Torna su