Programma aggiornato di marzo e ordine del giorno della prossima assemblea
A causa dell'assenza di soci e membri del Consiglio Direttivo nella data precedentemente indicata, l'Assemblea dei soci programmata per il 1° marzo è stata rimandata a giovedì 7 marzo alle ore 18,... Leggi tutto...
"La signora dello zoo di Varsavia" al cineforum dell'Università Popolare
La scelta di riservare il primo lunedì di ogni mese al nostro cineforum ci permette di cominciare il 2019 con La signora dello zoo di Varsavia: la scelta di Roberta Lisi, alla quale dobbiamo il... Leggi tutto...
Programma gennaio 2019
Dopo le festività natalizie, le attività dell'Università Popolare riprenderanno lunedì 7 gennaio, col consueto appuntamento col cineforum curato da Roberta Lisi, come sempre programmato per il... Leggi tutto...
Anticipo orario conferenza di venerdì 23 marzo
Come anticipato a voce ieri, in occasione della emozionante performance poetica organizzata dal nostro Laboratorio di poesia, la conferenza di venerdì 23 marzo della prof.sa Alberta Giani... Leggi tutto...
Per ricordare meglio la nostra visita a Cavallino
Uno dei momenti più emozionanti della nostra gita culturale a Cavallino, domenica scorsa, è stata la lettura  di un breve estratto dalle memorie del duca Sigismondo Castromediano (Carceri e... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Lecce
In allegato il programma della stagione teatrale del Comune di Lecce (teatri... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Cavallino
  CITTA' DI CAVALLINO - TEATRO "IL DUCALE" Stagione teatrale 9 Dicembre 2017 -... Leggi tutto...
Finalmente online!
1° Settembre 2010 nasce il sito dell' "Università Popolare Aldo Vallone... Leggi tutto...
Home Autori Gaetano Bucci
Gaetano Bucci PDF Stampa E-mail
Autori
Domenica 13 Marzo 2016 09:27

Nato a Lecce il 26.5.1956

STUDI EFFETTUATI:

ha conseguito il diploma di maturità classica presso il Liceo classico G. Palmieri nell’anno scolastico 1974-75; ha conseguito il diploma di laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli studi “La Sapienza” di Roma nell’anno accademico 1981-82;

 

ABILITAZIONI CONSEGUITE:

ha conseguito l’idoneità all’esercizio della professione legale presso la Corte d’Appello di Lecce nell’anno 1985;

 

TITOLI:

Dottore di Ricerca in Diritto Pubblico e Amministrativo dell’Economia;

 

Post-Dottorato di ricerca in Diritto Pubblico e Amministrativo dell’Economia;

 

Professore aggregato in Diritto pubblico e Diritto pubblico dell’economia

 

ATTIVITA’ PROFESSIONALI:

ha svolto attività di consulenza giuridico-amministrativa presso l’Ufficio di Gabinetto del Presidente della Giunta della Regione Emilia Romagna dal luglio 1984;

a seguito di concorso pubblico è stato inquadrato, in qualità di funzionario addetto ad attività giuridico- amministrative, VIII qualifica funzionale, presso il Servizio “Affari istituzionali, legislativi e legali” della Regione Emilia Romagna.

 

a seguito di mobilità volontaria, ha prestato servizio presso l’I.A.C.P. di Lecce, in qualità di responsabile del gruppo “Locazioni”-VIII qualifica funzionale, dal 1°.9.1991 al 19.3.1992;

 

è stato collocato in aspettativa senza assegni, a norma della Legge n. 476 del 1984, per il dottorato di ricerca in Diritto Pubblico e Amministrativo dell’Economia (7° ciclo) presso l’Università degli Studi di Bari;

 

ha ripreso servizio presso l’I.A.C.P. di Lecce dal 15.01.1995 sino al novembre 1997;

 

ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Diritto pubblico ed amministrativo dell’economia con tesi su “La Banca centrale dallo Stato alla Comunità Europea”;

 

ha superato il concorso per l’assegnazione di una borsa di studio di durata biennale per attività di ricerca post-dottorato, che ha svolto dal 20.10.1997 sino al 19.10.1999, nell’ambito del settore di “Diritto pubblico e amministrativo dell’economia”,  presso l’istituto di Diritto pubblico della facoltà di Economia dell’Università di Bari;

 

a decorrere dal 16.5.2000, a seguito di concorso pubblico, è in servizio effettivo presso il Dipartimento di Studi Europei, Giuspubblicistici e Storico-Economici della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari, in qualità di ricercatore (gruppo disciplinare Jus09: Istituzioni di Diritto Pubblico);

 

Ricercatore confermato, dall’anno accademico 2004-2005, presso il Dipartimento di Studi Europei, Giuspubblicistici e Storico-Economici della Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Bari

 

Dal gennaio 2001 è stato componente del Collegio dei docenti del Dottorato di Diritto pubblico dell’economia avente sede amministrativa presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.

 

Dall’anno accademico 2011 è componente del Collegio dei docenti del Dottorato di Diritto pubblico (DOT0902521) avente sede amministrativa presso l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro (Coordinatore responsabile: prof. Francesco Gabriele).

 

ATTIVITA’ DIDATTICA

Ha collaborato all’attività didattica, mediante lo svolgimento di seminari, del corso di Diritto pubblico dell’economia negli anni accademici 2000/2001, 2001/2002, 2002/2003, presso la facoltà di Economia dell’Università di Bari;

 

Negli anni accademici 2000/2001 e 2001/2002 ha svolto un ciclo di seminari di Diritto pubblico presso il Consorzio Universitario Materano;

 

Ha ricevuto, negli anni accademici 2001/2002 e 2003/2004 l’affidamento dell’insegnamento di Storia delle istituzioni (Diritto pubblico), presso la Scuola Interateneo di Specializzazione per la Formazione degli Insegnanti della Scuola Secondaria-Puglia-sede di Lecce;

 

Ha ricevuto il conferimento dell’insegnamento di Istituzioni di  Diritto Pubblico (secondo corso) per il Corso di laurea in Economia e Commercio della Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Bari, a.a. 2000/2001;

 

Ha ricevuto il conferimento dell’insegnamento di  Diritto Pubblico (secondo corso) per il Corso di laurea in Economia e Commercio della Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Bari, a.a. 2001/2002;

 

Ha ricevuto il conferimento dell’insegnamento di Diritto Pubblico (terzo corso) per il Corso di laurea in Economia e Commercio della Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Bari, a.a. 2002/2003;

 

Ha ricevuto il conferimento dell’insegnamento di Diritto Pubblico (terzo corso) per il Corso di laurea in Economia e Commercio della Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Bari, a.a. 2003/2004;

 

Ha ricevuto il conferimento dell’insegnamento di Diritto Pubblico (terzo corso) per il Corso di

Laurea in Economia e Commercio della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari,

a.a. 2004/2005;

 

Ha ricevuto il conferimento dell’insegnamento di Diritto Pubblico dell’Economia per il Corso di laurea in Economia e Commercio della Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Bari, a.a. 2003/2004;

 

Ha ricevuto il conferimento dell’insegnamento di Istituzioni di Diritto Pubblico per il Corso di laurea in Scienze Sociali per la cooperazione, lo Sviluppo e il non profit della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli studi di Lecce, a.a. 2002/2003;

 

Ha ricevuto il conferimento dell’insegnamento di Istituzioni di Istituzioni Diritto Pubblico per  il Corso di laurea in Scienze Sociali per la cooperazione, lo Sviluppo e il non profit della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli studi di Lecce, a.a. 2003/2004;

 

Ha ricevuto il conferimento dell’insegnamento di Istituzioni di Diritto Pubblico per  il Corso di

Laurea in Scienze Sociali per la cooperazione, lo Sviluppo e il non profit della Facoltà di Lettere e

Filosofia dell’Università degli Studi di Lecce,a.a. 2004/2005;

 

Ha ricevuto il conferimento dell’insegnamento di Ordinamento giudiziario e forense per  il Corso di laurea specialistica della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Lecce, a.a. 2005/2006;

 

Ha ricevuto il conferimento dell’insegnamento di Diritto dell’informazione e della comunicazione per  il Corso di laurea specialistica della Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Bari, a.a. 2006/2007;

 

Ha ricevuto il conferimento dell’insegnamento di Diritto dell’informazione e della comunicazione per  il Corso di laurea specialistica della Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Bari, a.a. 2007/2008;

 

Ha ricevuto il conferimento dell’insegnamento di Diritto dell’informazione e della comunicazione per  il Corso di laurea specialistica della Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Bari, a.a. 2008/2009.

 

Ha ricevuto il conferimento dell’insegnamento di Diritto pubblico dell’economia per il Corso di laurea in Economia e Commercio della Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Bari, a.a. 2009/2010.

 

Ha ricevuto il conferimento dell’insegnamento di Diritto dell’informazione e della comunicazione per  il Corso di laurea specialistica della Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Bari, a.a. 2011/2012.

 

Ha ricevuto il conferimento dell'insegnamento di Diritto pubblico dell’economia per il corso triennale di Marketing e Comunicazione  della Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Bari, a.a. 2012/2013

 

 

Ha svolto, nell’anno accademico 2006/2007, attività didattica nel “Master sull’immigrazione” dell’Università degli Studi “Cà Foscari” di Venezia (sul tema della “Libertà di circolazione degli immigrati”)

 

Ha svolto, nell’anno accademico 2008/2009, attività didattica nel “Master sull’immigrazione” dell’Università degli Studi “Cà Foscari” di Venezia (sul tema della “Crisi della democrazia nell’era della globalizzazione e sul tema della “Cittadinanza e libertà di circolazione degli immigrati”).

 

Ha svolto, negli anno accademici 2012/2013 e 2013/2014, attività didattica nel “Master sull’immigrazione” dell’Università degli Studi “Cà Foscari” di Venezia (sul tema: “La condizione giuridica dello straniero nella Costituzione italiana” ).

 

Ha svolto attività didattica per il Dottorato di Diritto pubblico dell’economia della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.

 

CONVEGNI e RELAZIONI:

Ha partecipato, in qualità di relatore, al seminario “La Costituzione e le sue riforme alla prova dell’opinione pubblica”, promosso dalla rivista Costituzionalismo.it, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Roma,  il 28 Marzo 2006 (relazione su “Democrazia e bonapartismo mediatico”).

 

Ha partecipato, in qualità di relatore, al Convegno internazionale “Giustizia internazionale e Identità europea”, promosso dall’Università degli Studi “Magna Graecia” di Catanzaro, il 26 – 27 Giugno 2008 (Baia dell’Est – Stalettì: Catanzaro), con una relazione sul tema “BCE e  Patto di stabilità e crescita”.

 

Ha partecipato, in qualità di relatore, al Convegno “ Il Processo d’integrazione europea fra allargamento e riorganizzazione istituzionale nel quadro della globalizzazione”, promosso dall’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, (Ventotene, 11-12 Luglio 2008), con una relazione intitolata: “La sovranità popolare nella trappola delle reti multilevel”.

 

Ha svolto, negli anni accademici 2006/2007,  2007/2008, 2008/2009, attività didattica nel “Master sull’immigrazione” dell’Università degli Studi “Cà Foscari” di Venezia (sul tema della “Crisi della democrazia nell’era della globalizzazione e sul tema della “Cittadinanza e libertà di circolazione degli immigrati”).

 

Ha partecipato, in qualità di relatore alle “Giornate fiorentine di riflessione storico – teorica nel 60.mo della Costituzione”, promosse dal Comune di Firenze, (Firenze, Palazzo Vecchio, 2-3 ottobre 2008: relatori: Prof. M. Fioravanti, Univ. di Firenze; Prof. Alessandro Pizzorusso, Univ. di Pisa; Prof. S. Giubboni, Univ. di Firenze; Prof. Umberto Allegretti, Univ. di Firenze; Prof. S. d’ Albergo, Univ. di Pisa; Prof. P. Grossi, Univ. Di Firenze), con una relazione intitolata: “L’economia tra Costituzione e disposizioni dell’Unione Europea”.

 

Ha partecipato, in qualità di relatore, al seminario:  “La crisi finanziaria del 2008”,  promosso dalla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Bari, Corso libero di Storia dell’America (Bari, 3 Novembre, 2008), con una relazione intitolata: “Il ruolo delle Banche centrali nella crisi attuale”.

 

Ha partecipato, in qualità di relatore al seminario: “Le politiche di stabilità nell’Unione europea”,  promosso dal Dottorato di Diritto pubblico dell’economia, (22 aprile 2009), Facoltà di Economia, Università “La Sapienza” di Roma.

 

Ha partecipato, in qualità di relatore, all’ incontro di studio sul tema: L’unione europea tra politiche di stabilità e crisi economico-finanziaria, Pescara, 23 Aprile 2009, promosso dal  Dottorato di ricerca in Diritto europeo e comparato dell’impresa e del mercato (Scuola dottorale internazionale di Diritto ed Economia “Tullio Ascarelli”. Università degli Studi  “G. D’Annunzio”, Chieti- Pescara , Facoltà di Economia, Dipartimento di Scienze Giuridiche).

 

Ha partecipato, in qualità di relatore al seminario di studi sul tema: “ Governo dell’Economia nell’Unione Europea”, in occasione della pubblicazione del libro di F. Gabriele, Europa: la “Costituzione abbandonata”, Cacucci, Bari, 2009, promosso dalla Facoltà di Economia dell’Università del Salento, (27 maggio 2009), con una relazione intitolata: “L’Unione europea fra tecnocrazia e modello sociale”.

 

Ha partecipato, in qualità di discussant al seminario, promosso dal  Dottorato di ricerca in Diritto europeo e comparato dell’impresa e del mercato (Scuola dottorale internazionale di Diritto ed Economia “Tullio Ascarelli”. Università degli Studi  “G. D’Annunzio”, Chieti- Pescara , Facoltà di Economia, Dipartimento di Scienze Giuridiche), Pescara, 14 Maggio 2010, sul tema: “L’Europa dopo Lisbona” (in occasione della presentazione del saggio del prof. Francesco Gabriele, La “costituzione” abbandonata”, Cacucci, Bari, 2008).

 

Il 7 dicembre 2011, ha partecipato, in qualità di relatore, al seminario promosso dal Dipartimento di scienze giuridico-sociali e dell'Amministrazione della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi del Molise, con una relazione sul tema: Diritto e potere nella crisi della globalizzazione.

Il 26 e 27 aprile 2012, ha partecipato, in qualità di relatore, al Convegno sul tema: “Il diritto costituzionale alla prova della crisi economica”, promosso dal Dipartimento Economia e Diritto della Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Roma (La Sapienza), con una relazione intitolata: “La Banca centrale e il potere monetario”.

Il 14-15 Settembre 2012, ha svolto un intervento programmato sul tema “Il potere economico-monetario nelle dinamiche della crisi” nell'ambito del Convegno: La Costituzione alla prova della crisi finanziaria mondiale, Lecce, (V giornate italo-ispano-brasiliane di Diritto costituzionale).

 

Il 21 e il 22 Marzo 2013 ha partecipato in qualità di relatore, alle giornate promosse dalla Cátedra Jean Monnet de Derecho Constitucional Europeo y Globalización dell’Università degli studi di Granada sul tema: “La crisis económica y el futuro de Europa", con una relazione intitolata: “Il potere economico-monetario  nelle dinamiche della crisi e i riflessi delle sue politiche sugli ordinamenti democratico-sociali”.

 

Nel Marzo 2013 ha partecipato, unitamente ai prof. F. Bilancia, Michele Della Morte e Claudio De Fiores, alla presentazione del libro di C. De Fiores, L’Europa al bivio, Ediesse, Roma, 2012, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Campobasso.

 

Il 15 Maggio 2013, nell’ambito delle attività seminariali del Dottorato di ricerca di Diritto pubblico dell’Università di Bari,  ha partecipato, in qualità di discussant (insieme a C. P. Guarini),  alla presentazione del libro di Giorgio Grasso, Il costituzionalismo della crisi, Editoriale Scientifica, 2013, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bari.

 

Il 30 Maggio 2013 ha partecipato, in qualità di discussant (insieme a C. De Fiores, S. Marotta, M. Della Morte, G. Preterossi)  alla presentazione del libro di Gaetano Azzariti “Il costituzionalismo moderno può sopravvivere?”, Laterza, 2013, presso l’Istituto italiano per gli studi filosofici di Napoli.

 

Il 4 Dicembre 2013 ha tenuto un seminario, intitolato: “Stato ed economia andata e ritorno. Riflessioni a partire dal caso Ilva”, presso il Dottorato di ricerca in Diritto Pubblico, Comparato ed Internazionale dell’Università degli studi di Roma “La Sapienza”.

 

Il 2 e 3 ottobre 2014 ha partecipato, in qualità di relatore, al Convegno di studi su: “Il regionalismo tra crisi e riforme costituzionali”,  promosso dalla Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Bari (Aula "Aldo Moro"), con una relazione intitolata: "Poteri delle Regioni tra governance economica e destabilizzazione sociale”.

Il 24 e 25 settembre 2015 ha partecipato in qualità di relatore, al Convegno promosso dall'Università degli studi di Lecce e dall'Università degli studi di Bari, sul tema: "Gramsci, i partiti e la crisi della democrazia: un dibattito sul nostro presente", con una relazione intitolata: "Partito, stato, diritto e Costituzione in Gramsci (atti in corso di pubblicazione)

ATTIVITA’ SCIENTIFICA:

 

E’ stato nominato responsabile scientifico di un progetto di ricerca biennale, anno 2002, (finanziabile con fondi di Ateneo al 60%, la cui scadenza è fissata per il febbraio 2004). La suddetta ricerca è intitolata: “Problematiche e istituti della transizione”.

 

Ha partecipato ad un progetto di ricerca, per l’anno 2003 (della durata di mesi 24; responsabile del progetto: Prof. Michele Buquicchio. Il progetto di  ricerca è intitolato: “Processi costituenti nazionali e sopranazionali e ruolo delle Regioni”.

Ha partecipato ad un progetto di ricerca PRIN (Programma di Ricerca Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale), per gli anni 2005-2008, sul tema: Governance dell’economia e integrazione europea. Nell’ambito di tale progetto svolge una ricerca in materia di Unione economica e monetaria e, in particolare, su “Costituzione italiana, BCE e Patto di stabilità”.

E’ stato inserito, in qualità di partecipante, nell’Unità  di Ricerca del PRIN 2010-2011 (Responsabile dell'Unità di Ricerca: prof. Palmieri Gianmaria; Coordinatore Scientifico: prof. STAIANO Sandro).

Ha partecipato all’attività didattica, di ricerca ed organizzativa del Dottorato di ricerca in Diritto Pubblico dell’economia della Facoltà di Economia dell’Università degli studi di Bari.

E’ componente della redazione della Rivista on-line:  www.Costituzionalismo.it

 

CORSI DI FORMAZIONE:

Ha frequentato il corso di addestramento per la ricerca elettronica della documentazione giuridica promosso dal CED della Corte di Cassazione, nel gennaio 1988.

PUBBLICAZIONI :

Articolo intitolato: “La dimensione organizzativa della partecipazione”, in supplemento n. 4-5, Luglio-Agosto 1989, della rivista Democrazia e Diritto, Materiali ed Atti, n. 15, Partecipazione e nuovi poteri del cittadino.

 

Articolo intitolato:  “Diritto all’informazione: discutiamo la legge”, in  rivista “Emilia Romagna” n. 13, luglio/agosto 1989.

Saggio intitolato “Gli istituti della partecipazione”, in rivista L’Ortica, n. 2,  marzo 1991,

Saggio intitolato: “La riforma del procedimento amministrativo alla luce della Legge 7 agosto 1990, n. 241 nel “Dossier” pubblicato dal “Centro studi ed iniziative per la riforma dello Stato” gennaio, 1991.

Saggio intitolato: In tema di riforma del procedimento amministrativo, in AA.VV., Problemi di Diritto privato e pubblico, aspetti teorici ed esegetici,Torino, Giappichelli,  1992.

 

Saggio intitolato: “Implicazione dei rapporti tra ordinamento giuridico italiano ed ordinamento comunitario sul ruolo della Banca d’Italia”, in Rivista Italiana di Diritto Pubblico Comunitario, n. 1, 1998.

 

Saggio intitolato: “L’esercizio della funzione parlamentare tra insindacabilità e privilegio”, in Politica del Diritto, n.1, 1999.

 

Volume intitolato: “Il mercato: le imprese, le istituzioni, i consumatori”, AA.VV., a cura di F. Gabriele, C.P. Guarini, G. Bucci, Bari, Cacucci, 2002.

 

Articolo intitolato: ” Le politiche economiche di rilievo internazionale degli enti locali

tra economicità e socialità”,  in riv. Economia e Commercio, n.1, 2004.

 

Saggio intitolato: Una Circolare per circolare. A proposito di politiche     sull’immigrazione,   in Costituzionalismo.it, Fasc. I/2004.

 

Saggio intitolato:  Uguaglianza, immigrazione e libertà di circolazione nell’era della  mondializzazione dell’economia, in AA.VV., Studi in onore di Gianni Ferrara, vol. I,  Giappichelli, 2005.

 

Saggio intitolato: Riflessioni sul c.d. modello sociale europeo, sull’Europa sociale capi di    governo e sul mutato rapporto fra costituzione ed economia, in Costituzionalismo.it, Fasc. 3/2005.

 

Saggio intitolato: La sovranità popolare nella trappola delle reti multilevel, in Costituzionalismo.it, Fasc. 1/2008.

 

Saggio intitolato: Costituzione italiana, BCE e Patto di stabilità, in AA. VV., Governance dell’economia e integrazione europea, vol. 1, a cura di F. Gabriele e M. A. Cabiddu, Giuffrè, Milano, 2008.

 

Saggio intitolato: L’economia tra Costituzione e disposizioni dell’Unione Europea, in AA. VV., Questa nostra Costituzione. Sessant’anni dopo, in Quaderni del Ponte, n. 10, IL Ponte Editore, Firenze, 2009.

 

Saggio intitolato: Stato democratico-sociale e “bonapartismo mercatista”, in AA. VV., Il diritto     costituzionale come regola e limite al potere. Scritti in onore di Lorenza Carlassare, a cura di G. Brunelli, A. Pugiotto, P. Veronesi, Jovene, Napoli, 2009.

 

Saggio intitolato: Politica e diritto nella crisi della “globalizzazione”, in Democrazia e diritto, n. 2, 2009.

 

Saggio intitolato: L’Unione europea tra tecnocrazia e “modello sociale”, in AA.VV., Governo dell’economia e diritti fondamentali nell’Unione europea, a cura di G. Rivosecchi e M. L. Zuppetta, Cacucci, Bari, 2010.

 

Saggio intitolato: Le fratture inferte dal potere monetario  e di bilancio europeo agli ordinamenti democratico-sociali in www.costituzionalismo.it, fasc. n. 3/2012

 

Saggio intitolato: La Banca centrale e il potere economico-monetario, in AA. VV., Il diritto costituzionale alla prova della crisi economica, a cura di F. Angelini-M. Benvenuti, Jovene, Napoli, 2012

 

Articolo intitolato: Stato ed economia andata e ritorno. Riflessioni a partire dal “caso Ilva in Aperta Contrada, 28 Marzo 2014

 

Articolo intitolato: Poteri delle Regioni tra governance economica e destabilizzazione sociale in www.rivistaaic.it, fasc. n. 4/2014

 

Saggio intitolato: Parlamentarismo senza parlamento: a proposito dell'attacco al bicameralismo perfetto in www.gruppodipisa.it, novembre 2014

 

Articolo intitolato: La compressione delle autonomie socio-politiche nella combine tra stato-governo e mercati, in AA. VV., Il valore delle autonomie. Territorio, potere e democrazia, (Atti del Convegno di Bergamo, 6-7 giugno 2014), a cura di Barbara Pezzini e Silvio Troilo, Editoriale Scientifica, Napoli, 2015 (pp. 9).

 

Saggio intitolato: La compressione delle autonomie socio-politiche nella combine tra stato-governo e mercati, in www.gruppodipisa.it, 2015 (pp. 21).

 

Saggio intitolato: L’Ilva come laboratorio di uno stato neo-corporativi tra conflitti di potere e disastri socio-ambientali, in AA.VV., La nuova dimensione istituzionale dei processi economico-sociali, a cura di Giovanni Luchena e Vittorio Teotonico, Cacucci, Bari, 2015.

 

Saggio intitolato: Gli enti autonomi da soggetti della programmazione a subiecti della governance economica europea (in corso di pubblicazione negli studi in onore del prof. Francesco Gabriele)

 

Ha pubblicato nella sezione “Notizie” della rivista on-line www.Costituzionalismo.it, i seguenti commenti in materia di atti ed istituzioni economiche nazionali, europee e transnazionali ed in materia di immigrazione:

 

1) 26/02/2006

Gli emendamenti del Parlamento europeo alla ‘direttiva Bolkestein’: occorre che tutto cambi perché tutto resti “diseguale” (a cura di G. Bucci e L. Patruno)

 

2) 16/02/2006

Il G8 tenutosi a Mosca il 10 e l’11 febbraio 2006: la “civitas maxima” economica torna a riunirsi tra formule di rito e passaggi istituzionali effettivi ( a cura di G. Bucci e L. Patruno)

 

3) 23/01/2006

Il Parlamento di Strasburgo boccia il bilancio europeo: respinge l’intesa di dicembre sul quadro finanziario 2007-2013 e apre le trattative con il Consiglio (a cura di G. Bucci e L. Patruno)

 

4) 22/12/2005

Conferenza ministeriale del WTO di Hong Kong del 13-18 dicembre 2005: i termini di uno scambio ineguale fra Nord e Sud del mondo e fra popoli e imprese ( a cura di G. Bucci e L. Patruno)

 

5) 22/12/2005

Rapporto di Alvaro Gil-Robles, commissario europeo per i diritti umani, sulla sua visita in Italia del 10-17 giugno 2005 (a cura di G. Bucci e L. Patruno)

 

6) 22/12/2005

Il vertice dei capi di Stato e di governo dell’UE tenutosi a Bruxelles il 16-17 dicembre 2005: un accordo minimo sulle prospettive finanziarie 2007-2013 ( a cura di G. Bucci e L. Patruno)

 

7)  25/11/2005

Il Bollettino economico della Banca d’Italia di novembre 2005, tra nuovi indicatori della competitività internazionale e suggestioni economico- istituzionali nipponiche (a cura di G. Bucci e L. Patruno)

8) 23/11/2005

Le previsioni economiche d’autunno della Commissione europea: l’ottimismo del capitale e il fervore della business confidence (a cura di G. Bucci e L. Patruno)

9) 27/09/2005

Conclusi i lavori annuali del Fondo monetario internazionale e della Banca Mondiale. Il programma di Washington secondo le istituzioni “forti” della globalizzazione. (a cura di G. Bucci e L. Patruno)

10) 27/09/2005

Documento finale del vertice ONU del 14-16 settembre 2005. La difficile simbiosi tra «sviluppo umano» ed «economia sviluppata» e il perseguimento dell’obiettivo della “libertà dalla paura”. (a cura di G. Bucci e L. Patruno)

 

11) 14/09/2005

L’ONU pubblica il “Rapporto mondiale sullo sviluppo umano”. Luci e ombre della praticabilità di un progetto ambizioso ( a cura di G. Bucci e L. Patruno)

12) 14/09/2005

Di cosa ha veramente parlato il Consiglio Ecofin di Manchester del 9 e 10 settembre 2005? (a cura di G. Bucci e L. Patruno)

 

13) 13/09/2005

Il Bollettino mensile della Banca centrale europea fa il punto sulla finanza pubblica dell’ eurozona e resta fedele al fine istituzionale della stabilità dei prezzi come criterio-principe del risanamento. (a cura di G. Bucci e L. Patruno)

 

14) 14/07/2005

Il G-8 di Gleneagles "razionalizza" il debito dei Paesi poveri. Aiuti e protezionismo: la quadratura del cerchio nelle decisioni del vertice più atteso (a cura di G. Bucci e L. Patruno)

 

15) 08/07/2005

Centri di permanenza temporanea e assistenza” (Cpta): Amnesty International denuncia le pratiche detentive dell’Italia (a cura di G. Bucci e L. Patruno)

Per la sezione “Al di là del    giuridico” della medesima rivista ha curato, altresì, alcune interviste, su temi interdisciplinari rilevanti per il costituzionalismo, con studiosi di altre discipline e scrittori (introduzione ed intervista allo scrittore G. Montesano sul tema del “carattere degli italiani”).

 

 

Articoli di questo autore:


Torna su