Nuova sospensione delle attività
La presenza di casi di coronavirus sul territorio di Galatina e l'ordinanza di chiusura delle scuole emanata dal sindaco ci hanno consigliato un ulteriore consulto medico dal quale è emersa ... Leggi tutto...
Ripresa attività e nuova data per assemblea ed elezioni
Dopo un consulto medico, il Consiglio Direttivo ha deciso di riprendere le attività lunedì 2 marzo alle ore 18, con la conferenza del prof. Mario Graziuso “L’ultima rappresentazione sacra del... Leggi tutto...
Sospensione attività in via precauzionale
Avviso sospensione attività Pur in assenza di casi accertati di coronavirus, nella regione Puglia sono sconsigliati (anche se non ancora formalmente vietati) gli assembramenti di persone. Per questo... Leggi tutto...
Candidati per il nuovo Consiglio direttivo
Candidati per il nuovo Consiglio direttivo dell’Università Popolare A. Vallone di Galatina (in ordine alfabetico)   1 Bozzetti Maria Rita, nata a Roma 2.Campa Antonio nato a Galatina (Le) 3 Diso... Leggi tutto...
Convocazione Assemblea per Modifica Statuto ed Elezioni del nuovo Consiglio Direttivo
Sulla base di quanto deliberato durante l'ultima Assemblea, giovedì 27 febbraio 2020 si procederà alle elezioni del nuovo Consiglio Direttivo e all'approvazione delle modifiche dello Statuto. Si... Leggi tutto...
In memoria di Piero Manni, editore
Da qualche giorno il Salento e il mondo della cultura sono più poveri: il 22... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Lecce
In allegato il programma della stagione teatrale del Comune di Lecce (teatri... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Cavallino
  CITTA' DI CAVALLINO - TEATRO "IL DUCALE" Stagione teatrale 9 Dicembre 2017 -... Leggi tutto...
Finalmente online!
1° Settembre 2010 nasce il sito dell' "Università Popolare Aldo Vallone... Leggi tutto...
Home
MURE YŌKO TRA JORYŪ BUNGAKU E INFLUENZE CONTEMPORANEE PDF Stampa E-mail
Critica letteraria
Scritto da Luciana Ingrosso   
Domenica 17 Aprile 2011 09:01

 

[in Orientalia Parthenopea IV, a cura di Giovanni Borriello, Napoli 2007, pp.119-138].

 

Nella postfazione a Kitchen, a proposito della letteratura giapponese recente, Giorgio Amitrano osserva:

«Negli ultimi decenni del Novecento non sono mancati scrittori di grande interesse, ma nessuno sembrava veramente rappresentare il clima a-ideologico di un paese che, riassorbiti i conflitti degli anni sessanta, vive la condizione di ricchezza e status internazionale, in un’atmosfera [...] quasi di malinconico ripiegamento e inquietudine. C’era l’attesa, soprattutto, di voci che sapessero raccontare la sensibilità delle nuove generazioni nutrite dai manga e dalla televisione, ossessionate dall’estetica, indifferenti alla politica, ma sensibili all’ecologia».

È proprio su questa scia che si inserisce la produzione letteraria di famosi scrittori contemporanei, quali Yoshimoto Banana e Murakami Haruki, ormai conosciuti a livello internazionale e quella di figure ancora poco note, ma non per questo meno affascinanti, come Hayashi Mariko, Mure Yōko e Saimon Fumi.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Ingrossodef copia.pdf)Ingrossodef copia.pdf 180 Kb

Torna su