Programma aggiornato di marzo e ordine del giorno della prossima assemblea
A causa dell'assenza di soci e membri del Consiglio Direttivo nella data precedentemente indicata, l'Assemblea dei soci programmata per il 1° marzo è stata rimandata a giovedì 7 marzo alle ore 18,... Leggi tutto...
"La signora dello zoo di Varsavia" al cineforum dell'Università Popolare
La scelta di riservare il primo lunedì di ogni mese al nostro cineforum ci permette di cominciare il 2019 con La signora dello zoo di Varsavia: la scelta di Roberta Lisi, alla quale dobbiamo il... Leggi tutto...
Programma gennaio 2019
Dopo le festività natalizie, le attività dell'Università Popolare riprenderanno lunedì 7 gennaio, col consueto appuntamento col cineforum curato da Roberta Lisi, come sempre programmato per il... Leggi tutto...
Anticipo orario conferenza di venerdì 23 marzo
Come anticipato a voce ieri, in occasione della emozionante performance poetica organizzata dal nostro Laboratorio di poesia, la conferenza di venerdì 23 marzo della prof.sa Alberta Giani... Leggi tutto...
Per ricordare meglio la nostra visita a Cavallino
Uno dei momenti più emozionanti della nostra gita culturale a Cavallino, domenica scorsa, è stata la lettura  di un breve estratto dalle memorie del duca Sigismondo Castromediano (Carceri e... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Lecce
In allegato il programma della stagione teatrale del Comune di Lecce (teatri... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Cavallino
  CITTA' DI CAVALLINO - TEATRO "IL DUCALE" Stagione teatrale 9 Dicembre 2017 -... Leggi tutto...
Finalmente online!
1° Settembre 2010 nasce il sito dell' "Università Popolare Aldo Vallone... Leggi tutto...
Home
Girolamo Comi, la vita, la poesia PDF Stampa E-mail
Sallentina
Scritto da Mario Marti   
Venerdì 10 Giugno 2011 07:12

 

[ne “L’Idomeneo”, rivista della Sezione di Lecce / Società di storia patria per la Puglia. - Galatina : Panico, 1998, pp. 9-18]

 

La figura di Girolamo Comi sta per passare definitivamente alla storia, o forse è già definitivamente passata, come quella, soprattutto, di un poeta della solare terrestrità e dell’armonia cosmica: partito da una sorta di panismo sensuoso e orfico, egli sarebbe approdato a una esaltante visione luminosamente religiosa e tendenzialmente tomistica, sia pure con venature pascaliane, delle strutture dell’universo. E’ vero che la storia della critica comiana, ormai piuttosto copiosa ed esegeticamente molto accurata, offre varietà di risvolti e ricchezza di distinzioni cronologiche e di alternative, rispetto a questa necessaria schematizzazione; ma se noi ricorriamo ai repertori più importanti, i quali fissano, per così dire, le più essenziali linee dei giudizi critici, ne riceviamo conferma sicura

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Mario Marti, Girolamo Comi, la vita, la poesia.pdf)Mario Marti, Girolamo Comi, la vita, la poesia.pdf 458 Kb

Torna su