Programma di Novembre
UNIVERSITA' POPOLARE ALDO VALLONE GALATINA Martedì 5 Novembre, ore 17,45 sala Contaldo : cineforum Belle. La ragazza del dipinto, a cura di Roberta Lisi   Giovedì 7 novembre, ore 17, Lecce,... Leggi tutto...
Si ricomincia...
Dopo la pausa estiva, interrotta dall'Open Day che come sempre ci ha permesso di incontrarci e presentare le nostre attività ad amici e soci vecchi e nuovi, il nostro anno accademico 2019-20 ha... Leggi tutto...
Programma aggiornato di marzo e ordine del giorno della prossima assemblea
A causa dell'assenza di soci e membri del Consiglio Direttivo nella data precedentemente indicata, l'Assemblea dei soci programmata per il 1° marzo è stata rimandata a giovedì 7 marzo alle ore 18,... Leggi tutto...
"La signora dello zoo di Varsavia" al cineforum dell'Università Popolare
La scelta di riservare il primo lunedì di ogni mese al nostro cineforum ci permette di cominciare il 2019 con La signora dello zoo di Varsavia: la scelta di Roberta Lisi, alla quale dobbiamo il... Leggi tutto...
Programma gennaio 2019
Dopo le festività natalizie, le attività dell'Università Popolare riprenderanno lunedì 7 gennaio, col consueto appuntamento col cineforum curato da Roberta Lisi, come sempre programmato per il... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Lecce
In allegato il programma della stagione teatrale del Comune di Lecce (teatri... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Cavallino
  CITTA' DI CAVALLINO - TEATRO "IL DUCALE" Stagione teatrale 9 Dicembre 2017 -... Leggi tutto...
Finalmente online!
1° Settembre 2010 nasce il sito dell' "Università Popolare Aldo Vallone... Leggi tutto...
Home
Antonio Vallone PDF Stampa E-mail
Reprint
Scritto da Antonio De Viti De Marco   
Mercoledì 29 Giugno 2011 07:25

[Discorso dell’On. Prof. A. De Viti De Marco, Antonio Vallone (19 aprile 1925). Pubblicazione a cura del “Comitato pro Onoranze A. Vallone”, Tipografia Marra & Lanzi,  Galatina, 1925. Premessa del Preside G. Candido]

 

Signore e Signori,

Il 4 novembre ultimo fu qui celebrato il 25° anno della fondazione di questo Liceo. In quella occasione - come era mio dovere di cittadino e di Capo di questo Istituto e come la onestà della Storia vuole – dissi che il fondatore di questo Liceo, attraverso gravissime difficoltà, era stato Antonio Vallone.

In quella stessa cordiale cerimonia – tutti lo ricordiamo – parlò lo stesso Antonio Vallone, e fu quella cerimonia l’ultima soddisfazione, l’ultimo atto di riconoscenza cosciente, l’ultimo omaggio della società all’educatore, al professionista ed al Rappresentante del popolo nel Parlamento nazionale.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Antonio De Viti De Marco, Antonio Vallone.pdf)Antonio De Viti De Marco, Antonio Vallone.pdf 6704 Kb

Torna su