Convocazione Assemblea Straordinaria
Convocazione Assemblea Straordinaria  dei Soci del 7 febbraio 2020       Come già annunciato nell’Assemblea precedente del 28 ottobre 2019, si ripropone la necessità di decidere in modo... Leggi tutto...
Programma di Dicembre
UNIVERSITA' POPOLARE ALDO VALLONE GALATINA Lunedì 2 dicembre, sala Contaldo, ore 18,00: prof. Vincenzo Mello, Myflor e Flormart 2019: Orto-Floro-Vivaismo internazionale. Venerdì 6 dicembre, sala... Leggi tutto...
Programma di Novembre
UNIVERSITA' POPOLARE ALDO VALLONE GALATINA Martedì 5 Novembre, ore 17,45 sala Contaldo : cineforum Belle. La ragazza del dipinto, a cura di Roberta Lisi   Giovedì 7 novembre, ore 17, Lecce,... Leggi tutto...
Si ricomincia...
Dopo la pausa estiva, interrotta dall'Open Day che come sempre ci ha permesso di incontrarci e presentare le nostre attività ad amici e soci vecchi e nuovi, il nostro anno accademico 2019-20 ha... Leggi tutto...
Programma aggiornato di marzo e ordine del giorno della prossima assemblea
A causa dell'assenza di soci e membri del Consiglio Direttivo nella data precedentemente indicata, l'Assemblea dei soci programmata per il 1° marzo è stata rimandata a giovedì 7 marzo alle ore 18,... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Lecce
In allegato il programma della stagione teatrale del Comune di Lecce (teatri... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Cavallino
  CITTA' DI CAVALLINO - TEATRO "IL DUCALE" Stagione teatrale 9 Dicembre 2017 -... Leggi tutto...
Finalmente online!
1° Settembre 2010 nasce il sito dell' "Università Popolare Aldo Vallone... Leggi tutto...
Home
Antonio Vallone PDF Stampa E-mail
Reprint
Scritto da Antonio De Viti De Marco   
Mercoledì 29 Giugno 2011 07:25

[Discorso dell’On. Prof. A. De Viti De Marco, Antonio Vallone (19 aprile 1925). Pubblicazione a cura del “Comitato pro Onoranze A. Vallone”, Tipografia Marra & Lanzi,  Galatina, 1925. Premessa del Preside G. Candido]

 

Signore e Signori,

Il 4 novembre ultimo fu qui celebrato il 25° anno della fondazione di questo Liceo. In quella occasione - come era mio dovere di cittadino e di Capo di questo Istituto e come la onestà della Storia vuole – dissi che il fondatore di questo Liceo, attraverso gravissime difficoltà, era stato Antonio Vallone.

In quella stessa cordiale cerimonia – tutti lo ricordiamo – parlò lo stesso Antonio Vallone, e fu quella cerimonia l’ultima soddisfazione, l’ultimo atto di riconoscenza cosciente, l’ultimo omaggio della società all’educatore, al professionista ed al Rappresentante del popolo nel Parlamento nazionale.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Antonio De Viti De Marco, Antonio Vallone.pdf)Antonio De Viti De Marco, Antonio Vallone.pdf 6704 Kb

Torna su