Programma di Dicembre
UNIVERSITA' POPOLARE ALDO VALLONE GALATINA Lunedì 2 dicembre, sala Contaldo, ore 18,00: prof. Vincenzo Mello, Myflor e Flormart 2019: Orto-Floro-Vivaismo internazionale. Venerdì 6 dicembre, sala... Leggi tutto...
Programma di Novembre
UNIVERSITA' POPOLARE ALDO VALLONE GALATINA Martedì 5 Novembre, ore 17,45 sala Contaldo : cineforum Belle. La ragazza del dipinto, a cura di Roberta Lisi   Giovedì 7 novembre, ore 17, Lecce,... Leggi tutto...
Si ricomincia...
Dopo la pausa estiva, interrotta dall'Open Day che come sempre ci ha permesso di incontrarci e presentare le nostre attività ad amici e soci vecchi e nuovi, il nostro anno accademico 2019-20 ha... Leggi tutto...
Programma aggiornato di marzo e ordine del giorno della prossima assemblea
A causa dell'assenza di soci e membri del Consiglio Direttivo nella data precedentemente indicata, l'Assemblea dei soci programmata per il 1° marzo è stata rimandata a giovedì 7 marzo alle ore 18,... Leggi tutto...
"La signora dello zoo di Varsavia" al cineforum dell'Università Popolare
La scelta di riservare il primo lunedì di ogni mese al nostro cineforum ci permette di cominciare il 2019 con La signora dello zoo di Varsavia: la scelta di Roberta Lisi, alla quale dobbiamo il... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Lecce
In allegato il programma della stagione teatrale del Comune di Lecce (teatri... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Cavallino
  CITTA' DI CAVALLINO - TEATRO "IL DUCALE" Stagione teatrale 9 Dicembre 2017 -... Leggi tutto...
Finalmente online!
1° Settembre 2010 nasce il sito dell' "Università Popolare Aldo Vallone... Leggi tutto...
Home
La "libraria" cinquecentesca del convento francescano di Casole a Copertino PDF Stampa E-mail
Sallentina
Scritto da Dino Levante, Anna Maria Sebaste   
Lunedì 22 Agosto 2011 12:30

[ne “L' Idomeneo" Rivista della Sezione di Lecce / Società di storia patria per la Puglia, Panico, Galatina, 1998, pp. 59-82]

 

La presenza monastica a Copertino prima della soppressione borbonica è testimoniata dai Domenicani e dai rami della famiglia francescana: le Clarisse, i Cappuccini, i Conventuali (di “dentro” e di “fuori”) e i Riformati Osservanti. Nulla era dunque cambiato rispetto agli insediamenti avvenuti tra il XV e il XVI secolo.

I Conventuali di “dentro” fondarono il convento intitolato a San Francesco nel 1414, nei pressi della chiesa di San Nicola; il monastero sotto la Regola di Santa Chiara sorse nel 1545; i Domenicani giunsero nel convento di santa Maria dell’Idria nel 1571; i Cappuccini raggiunsero Copertino nel 1590; i Conventuali di “fuori” costruirono il loro convento nel 1600 come grancia del convento di San Francesco e nel 1618 divennero autonomi quando ottennero dall’Ordine l’attiguo santuario di Santa Maria della Grottella.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (La libraria cinquecentesca del convento francescano di Casole a Copertino.pdf)La libraria cinquecentesca del convento francescano di Casole a Copertino.pdf 1104 Kb

Torna su