Programma di Dicembre
UNIVERSITA' POPOLARE ALDO VALLONE GALATINA Lunedì 2 dicembre, sala Contaldo, ore 18,00: prof. Vincenzo Mello, Myflor e Flormart 2019: Orto-Floro-Vivaismo internazionale. Venerdì 6 dicembre, sala... Leggi tutto...
Programma di Novembre
UNIVERSITA' POPOLARE ALDO VALLONE GALATINA Martedì 5 Novembre, ore 17,45 sala Contaldo : cineforum Belle. La ragazza del dipinto, a cura di Roberta Lisi   Giovedì 7 novembre, ore 17, Lecce,... Leggi tutto...
Si ricomincia...
Dopo la pausa estiva, interrotta dall'Open Day che come sempre ci ha permesso di incontrarci e presentare le nostre attività ad amici e soci vecchi e nuovi, il nostro anno accademico 2019-20 ha... Leggi tutto...
Programma aggiornato di marzo e ordine del giorno della prossima assemblea
A causa dell'assenza di soci e membri del Consiglio Direttivo nella data precedentemente indicata, l'Assemblea dei soci programmata per il 1° marzo è stata rimandata a giovedì 7 marzo alle ore 18,... Leggi tutto...
"La signora dello zoo di Varsavia" al cineforum dell'Università Popolare
La scelta di riservare il primo lunedì di ogni mese al nostro cineforum ci permette di cominciare il 2019 con La signora dello zoo di Varsavia: la scelta di Roberta Lisi, alla quale dobbiamo il... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Lecce
In allegato il programma della stagione teatrale del Comune di Lecce (teatri... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Cavallino
  CITTA' DI CAVALLINO - TEATRO "IL DUCALE" Stagione teatrale 9 Dicembre 2017 -... Leggi tutto...
Finalmente online!
1° Settembre 2010 nasce il sito dell' "Università Popolare Aldo Vallone... Leggi tutto...
Home Autori Serena Poppi
Serena Poppi PDF Stampa E-mail
Autori
Venerdì 18 Novembre 2011 13:09

Serena Poppi nata nel 1975 a Modena,  dove vive e lavora come progettista di corsi di formazione professionale, campo nel quale lavora da oltre 10 anni. Specializzata in realtà artigiane, ha la forte convinzione, rafforzata dalla realtà che la circonda, che la formazione durante l’arco di tutta la vita possa aumentare la capacità delle persone di scoprire  risorse che non pensavano di avere e aprirsi a nuovi modi di guardare al proprio presente per creare un nuovo futuro. I suoi interessi spaziano dalla lettura e recensione di testi letterari al disegno ed ovviamente ad attività artigianali quali ad esempio la lavorazione del legno, frutto quest’ultimo proprio del contatto professionale con artigiani.

 

Articoli di questo autore:


Torna su