"La signora dello zoo di Varsavia" al cineforum dell'Università Popolare
La scelta di riservare il primo lunedì di ogni mese al nostro cineforum ci permette di cominciare il 2019 con La signora dello zoo di Varsavia: la scelta di Roberta Lisi, alla quale dobbiamo il... Leggi tutto...
Programma gennaio 2019
Dopo le festività natalizie, le attività dell'Università Popolare riprenderanno lunedì 7 gennaio, col consueto appuntamento col cineforum curato da Roberta Lisi, come sempre programmato per il... Leggi tutto...
Anticipo orario conferenza di venerdì 23 marzo
Come anticipato a voce ieri, in occasione della emozionante performance poetica organizzata dal nostro Laboratorio di poesia, la conferenza di venerdì 23 marzo della prof.sa Alberta Giani... Leggi tutto...
Per ricordare meglio la nostra visita a Cavallino
Uno dei momenti più emozionanti della nostra gita culturale a Cavallino, domenica scorsa, è stata la lettura  di un breve estratto dalle memorie del duca Sigismondo Castromediano (Carceri e... Leggi tutto...
Claudia Megha racconta la nostra gita culturale a Cavallino.
Nel pubblicare le impressioni di una partecipante alla gita, che ringraziamo vivamente per la sua efficace e tempestiva testimonianza, alleghiamo alcune foto, dovute anche queste a Claudia Megha e... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Lecce
In allegato il programma della stagione teatrale del Comune di Lecce (teatri... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Cavallino
  CITTA' DI CAVALLINO - TEATRO "IL DUCALE" Stagione teatrale 9 Dicembre 2017 -... Leggi tutto...
Finalmente online!
1° Settembre 2010 nasce il sito dell' "Università Popolare Aldo Vallone... Leggi tutto...
Home Autori Serena Poppi
Serena Poppi PDF Stampa E-mail
Autori
Venerdì 18 Novembre 2011 13:09

Serena Poppi nata nel 1975 a Modena,  dove vive e lavora come progettista di corsi di formazione professionale, campo nel quale lavora da oltre 10 anni. Specializzata in realtà artigiane, ha la forte convinzione, rafforzata dalla realtà che la circonda, che la formazione durante l’arco di tutta la vita possa aumentare la capacità delle persone di scoprire  risorse che non pensavano di avere e aprirsi a nuovi modi di guardare al proprio presente per creare un nuovo futuro. I suoi interessi spaziano dalla lettura e recensione di testi letterari al disegno ed ovviamente ad attività artigianali quali ad esempio la lavorazione del legno, frutto quest’ultimo proprio del contatto professionale con artigiani.

 

Articoli di questo autore:


Torna su