Nuovo Consiglio Direttivo, Open Day e nuovo Anno Accademico: pronti per ripartire!
MARIO GRAZIUSO Ripresa dell’attività sociale dell’UNIPOP “A. Vallone” di Galatina Confermato il Presidente e affidati gli incarichi ai consiglieri Trascorso il lungo periodo di inattività... Leggi tutto...
Sfogliando Galatina: una iniziativa per ripartire
Dopo questi mesi di inattività forzata, l'Università Popolare ha aderito con entusiasmo a una iniziativa del Patto Locale per la Lettura di Galatina, firmando la prima delle passeggiate letterarie... Leggi tutto...
Riconvocazione Assemblea dei soci ed elezioni
Riconvocazione Assemblea dei soci ed elezioni Dopo questo lungo periodo di forzata inattività, il Consiglio Direttivo ha trovato, grazie alla disponibilità dell’Amministrazione Comunale, la sede... Leggi tutto...
Nuova sospensione delle attività
La presenza di casi di coronavirus sul territorio di Galatina e l'ordinanza di chiusura delle scuole emanata dal sindaco ci hanno consigliato un ulteriore consulto medico dal quale è emersa ... Leggi tutto...
Ripresa attività e nuova data per assemblea ed elezioni
Dopo un consulto medico, il Consiglio Direttivo ha deciso di riprendere le attività lunedì 2 marzo alle ore 18, con la conferenza del prof. Mario Graziuso “L’ultima rappresentazione sacra del... Leggi tutto...
In memoria di Piero Manni, editore
Da qualche giorno il Salento e il mondo della cultura sono più poveri: il 22... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Lecce
In allegato il programma della stagione teatrale del Comune di Lecce (teatri... Leggi tutto...
Stagione teatrale a Cavallino
  CITTA' DI CAVALLINO - TEATRO "IL DUCALE" Stagione teatrale 9 Dicembre 2017 -... Leggi tutto...
Finalmente online!
1° Settembre 2010 nasce il sito dell' "Università Popolare Aldo Vallone... Leggi tutto...
Home Archivio attività
Archivio attività


Sportello di consulenza filosofica a cura di Paola Teresa Grassi PDF Stampa E-mail
Archivio attività
Martedì 09 Ottobre 2012 16:34

[Corso cessato il 6 dicembre 2012]

 

Anno accademico 2012-2013

Una novità filosofica per l’Università Popolare“Aldo Vallone”

 

Il nuovo Anno Accademico 2012/2013 si apre con alcune nuove proposte siglate dalla dottoressa Paola Teresa Grassi, esperta in pratiche filosofiche.
Per conoscere la nuova docente siete tutti invitati alla presentazione del nuovo servizio rivolto alla cittadinanza, lo Sportello di Consulenza Filosofica, che si aprirà con un laboratorio di filosofia pratica dal titolo Che cos’è la felicità?


Inaugurazione a.a. 2012-2013 dell’Università Popolare “Aldo Vallone” di Galatina PDF Stampa E-mail
Archivio attività
Scritto da Gianluca Virgilio   
Mercoledì 19 Settembre 2012 10:55

Si avvisano i Soci e gli Amici dell’Università Popolare “Aldo Vallone” di Galatina che l’a.a. 2012-2013 sarà inaugurato il giorno Sabato, 27 ottobre 2012, alle ore 18.00, presso la sala del Museo civico "Pietro Cavoti" in Piazza Alighieri 51 a Galatina, dal prof. Giovanni Invitto, con la lectio magistralis dal titolo Pietro Siciliani tra filosofia e politica. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.


Cena dei Soci e degli Amici martedì 12 giugno 2012 PDF Stampa E-mail
Archivio attività
Scritto da Gianluca Virgilio   
Martedì 05 Giugno 2012 20:43

UNIVERSITA’   POPOLARE  "Aldo Vallone" GALATINA

www.unigalatina.it

Anno Accademico 2011 – 2012

Cena dei Soci e degli Amici

dell’Università Popolare “Aldo Vallone” Galatina


martedì 12 giugno 2012


Festeggiamenti per il 20° anniversario della fondazione dell’Associazione


h. 19.45 Incontro nel piazzale antistante “I due trappiti” nelle vicinanze dell’Ospedale Santa Caterina Novella.

h. 20.00 Spostamento in auto fino alla Masseria didattica “Lu pirazzu” in località Latronica:

h. 20.30  Cena.

 

Menu

Antipasto

-         Frittura (polpette, crocchette, pittule);

-         Verdure grigliate;

-         Focaccia rustica;

-         Sformato di verdure;

-         Verdure ad involtino;

-         Formaggi freschi;

-         Salumi misti.

 

Primo Piatto

-         Strozzapreti con pomodorini schiattarisciati e salsiccia.

 

Secondo Piatto

-         Grigliata (salsiccia e involtini) con contorno di insalata.

 

Frutta tagliata.

 

Bevande.

 

Per prenotazioni, rivolgersi a Gianluca Virgilio nelle ore di lezione.


Gita in Valle d’Itria 27 maggio 2012 PDF Stampa E-mail
Archivio attività
Scritto da Gianluca Virgilio   
Lunedì 30 Aprile 2012 11:35

UNIVERSITA’   POPOLARE  "Aldo Vallone" GALATINA

www.unigalatina.it

Anno Accademico 2011 – 2012

 

Gita in Valle d’Itria

27 maggio 2012

La Valle d'Itria è una porzione di territorio della Puglia centrale, a cavallo tra le province di BariBrindisiTaranto. Il suo territorio coincide con la parte meridionale dell'altopiano delle Murge: in senso stretto è la depressione carsica che si estende tra gli abitati di LocorotondoCisterninoMartina Franca. La principale peculiarità della valle sono i trulli, tipiche ed esclusive abitazioni in pietra a forma di cono ed è caratterizzata dalla presenza di grotte carsiche tra cui le celebri Grotte di Castellana. Il toponimo "Itria" sembra derivare dal culto della Madonna Odegitria (in greco οδηγήτρια cioè che indica la via) importato nel X secolo dall'impero bizantino.

PROGRAMMA

Guida della giornata: Angela Beccarisi.

Mattina

ore 8.15: ritrovo in Piazza Alighieri (presso Farmacia Sabato) a Galatina.

ore 8.30: partenza per la Valle d'Itria.

ore 10.30: visita di Martina Franca: il palazzo ducale Caracciolo, la chiesa matrice di san Martino e ai palazzi più belli che si snodano lungo il centro storico.

Ore 12.30: partenza per Alberobello, pranzo presso la Locanda di Don Antonio,  con piatti tipici della tradizione locale. Dopo pranzo tempo a disposizione per una passeggiata tra i trulli nella zona meno turistica di Aia Piccola.

Pomeriggio

ore 16.00: partenza per Cisternino: la chiesa matrice, quartieri che mantengono ancora l'assetto viario di epoca romana.

ore 18.30 Partenza per Galatina

20.30 circa: Rientro a Galatina.

Per prenotazioni, rivolgersi a Gianluca Virgilio, presso Università Popolare “Aldo Vallone” a Galatina (Museo civico “Pietro Cavoti”, Piazza Alighieri 51), nei giorni di lezione.


HAPPY MIND PDF Stampa E-mail
Archivio attività
Scritto da Gianluca Virgilio   
Lunedì 19 Marzo 2012 13:39

(Piccoli esercizi per allenare la mente alla felicità)

Per vedere la lezione conclusiva del Corso, clicca qui.

(Ideatrice e trainer Dott.ssa Elisa Albano)

PRESENTAZIONE

Perché non si riesce ad essere felici e a ridere un po’ più spesso? Quasi tutti gli esseri umani vivono ormai per la maggior parte del tempo con la mente orientata a riconoscere, evidenziare e rafforzare gli aspetti negativi dell’esistenza e a farsi determinare da essi, a causa appunto di un’abitudine appresa sin dall’infanzia e sostenuta poi nel corso degli anni. Gli effetti negativi di questo orientamento di vita sono ben noti ormai, così come sono ben noti anche gli effetti benefici, sia sul fisico che sulla psiche, della capacità di sorridere e ridere e sdrammatizzare ponendosi da nuovi punti di vista nei confronti di ciò che accade.

 

 

OBIETTIVI

Il Seminario teorico-pratico HM, si pone come obiettivo riportare la mente ad uno stato di serenità e felicità consapevole. Addestrare alla reinterpretazione in chiave umoristica dei propri problemi, vissuti, esperienze, sofferenze, in modo da migliorarne l’umore, innalzare l’autostima e le difese immunitarie, rendere più produttivi e creativi, migliorare la propria e l’altrui qualità di vita

 

METODOLOGIA

Il Seminario Happy Mind (Mente felice) si compone di una parte teorica, durante la quale vengono spiegati gli effetti benefici, sia sul fisico che sulla psiche, della risata e del buon umore, di una visione più possibilista dell’esistenza e della capacità reinterpretativa della mente. La parte pratica comprende esercizi di risata e di sdrammatizzazione.

 

 

1) A CHI SI RIVOLGE

Il seminario Happy Mind è aperto a soggetti di ogni età, sesso e condizione.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (felicità.doc)felicità.doc 26 Kb

<< Inizio < Prec. 21 22 23 24 25 26 Succ. > Fine >>

Pagina 23 di 26
Torna su