Bodini 1962-1972-1983: quale edizione? Stampa
Critica letteraria
Scritto da Ennio Bonea   
Giovedì 08 Settembre 2011 12:28

[Apulia, marzo 2001]

 

1) Trent’anni dalla morte di Vittorio Bodini. Le commemorazioni rituali e un’eccezione

Il 19 dicembre 1970 moriva a Roma, a soli 56 anni, Vittorio Bodini, stroncato da una cirrosi epatica, può darsi contratta dal suo indefettibile amore per il whisky. Aveva scritto, nel 1965, nella raccolta Zeta:

Preda di vermi salpiamo su legni infelici
[ma ancora vivi
uniti dalla vana misericordia
d’essere contemporanei
e così albeggia l’albero dell’alcool
mentre sfioriamo con le dita tra il musco
[dei divani
il nostro teschio tenero e spavaldo.
(Night III)

A trent’anni dalla morte, verrebbe il bisogno di rammentarlo, raccontando qualche episodio inedito, invece si procede per consuetudine ad un ricordo stereotipo che nulla aggiunge a quanto si sa.

Per continuare a leggere, clicca qui.