Programma maggio 2022
Università Popolare “Aldo Vallone” Anno accademico 2021-2022 Programma di Maggio 2022 Mercoledì 4 maggio, ore 18:30, Sala Convegni dell’ex Monastero delle Clarisse: dott. Massimo Graziuso,... Leggi tutto...
Convocazione Assemblea dei Soci 22 aprile 2022
Convocazione Assemblea dei Soci   L’Assemblea dei Soci è convocata nella Sala Convegni dell’ex Monastero delle Clarisse venerdì 22 aprile alle ore 16,00 in prima convocazione e 17,00 in... Leggi tutto...
Programma Aprile 2022
Università Popolare “Aldo Vallone” Anno accademico 2021-2022 Programma di Aprile 2022 ●       Venerdì 1 aprile, ore 17:00, Officine di Placetelling - L’Università del Salento... Leggi tutto...
Immagine
Inaugurazione Anno accademico 2021-2022
Venerdì 22 ottobre alle ore 18:00, nell’ex Convento delle Clarisse in piazza Galluccio, avrà luogo l’inaugurazione dell’anno accademico dell’Università Popolare “Aldo Vallone”:... Leggi tutto...
A rivederci. In presenza, Forse anche a distanza. Ma sempre attivi. E comunque uniti.
Il nostro Anno Accademico è finito, come sempre, con l'arrivo dell'estate, anche se il contemporaneo "sbiancamento" della nostra Regione e la possibilità, finalmente, di organizzare incontri in... Leggi tutto...
Home Autori Loris Sturlese
Loris Sturlese PDF Stampa E-mail
Autori
Lunedì 21 Ottobre 2013 20:07

Loris Sturlese è professore ordinario di Storia della filosofia medievale all’Università del Salento e, dal 2010, direttore della Scuola Superiore ISUFI di Lecce, Loris Sturlese è professore ordinario di Storia della letteratura e della cultura tedesca nel medioevo presso l’Università di Eichstätt-Ingolstadt (Repubblica Federale Tedesca) e Membre associé dell’Istitut d’Etudes Médiévales e dell’Istitut catholique de Paris. Ha insegnato a Pisa, Arezzo, in Svizzera (1990-1999), a Tubinga (1992), all’École Pratique des Hautes Études di Parigi (1992) e a Monaco di Baviera (1995). Attualmente dirige l’edizione nazionale tedesca delle opere latine di Meister Eckhart (fondata nel 1936) ed è, inoltre, presidente della Commissione per la pubblicazione del Corpus Philosophorum Medii Aevi. Da quasi un anno è Presidente della SIEPM (Société International pour l’Etude de la Philosophie Médiévale), un’istituzione internazionale che promuove e valorizza studi nel campo della filosofia medievale attraverso l’organizzazione di seminari e pubblicazioni in sedi prestigiose. Ha fondato Lecce un centro di ricerca sulla Filosofia medievale che, nelle ultime valutazioni sui “prodotti eccellenti tra le strutture” dell’ANVUR (Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca), ha raggiunto la prima posizione superando tutti gli altri centri di ricerca sulla filosofia medievale delle università italiane.

 

Articoli di questo autore:


Torna su