A rivederci. In presenza, Forse anche a distanza. Ma sempre attivi. E comunque uniti.
Il nostro Anno Accademico è finito, come sempre, con l'arrivo dell'estate, anche se il contemporaneo "sbiancamento" della nostra Regione e la possibilità, finalmente, di organizzare incontri in... Leggi tutto...
Link per rivedere la conferenza di Marcello Aprile
Ed ecco anche il link per rivedere la conferenza di Marcello Aprile... https://www.facebook.com/universitapopolare.avallone.3/videos/579035319735696 
Link per rivedere la conferenza di Maria Luisa Quintabà
Ecco il link per rivedere l'interessante conferenza di Maria Luisa Quintabà: buona visione a tutti! https://www.facebook.com/universitapopolare.avallone.3/videos/578470189792209 
Programma febbraio 2021
Programma Febbraio 2021 Giovedì 4 febbraio, ore 18,00 – Prof. Mario Capasso (papirologo, Università del Salento), Un giallo in Egitto. Conversazione sul romanzo “Il dr. Cavendish e il... Leggi tutto...
Memorie Narranti: l'Università Popolare aderisce all'iniziativa del Patto per la Lettura in occasione della giornata della memoria
Si riproduce il comunicato ufficiale sull'evento: MEMORIE NARRANTI – Giornata della memoriaIn occasione della Giornata della memoria, celebrata a livello internazionale il 27 gennaio, il Patto... Leggi tutto...
Home Archivio attività In collaborazione con il Servizio civile di Galatina: Laboratorio “La pagina che non c’è”.
In collaborazione con il Servizio civile di Galatina: Laboratorio “La pagina che non c’è”. PDF Stampa E-mail
Archivio attività
Mercoledì 17 Febbraio 2016 13:25

I volontari del Servizio Civile Nazionale del progetto “In Reading 2014” con la presente nota comunicano le date e le attività dell’iniziativa “La pagina che non c’è”.

 

l laboratorio in oggetto, rivolto agli alunni delle scuole secondarie di primo grado del Comune di Galatina, si propone di sviluppare una delle otto competenze chiave, nello specifico “la comunicazione nella madrelingua, che è la capacità di esprimere ed interpretare concetti, pensieri, sentimenti, fatti e opinioni in forma sia orale che scritta (comprensione orale, espressione orale, comprensione scritta ed espressione scritta) e di interagire adeguatamente e in modo creativo sul piano linguistico in un’intera gamma di contesti culturali e sociali”.

Nel mese di novembre, con la collaborazione dei docenti referenti, sono stati individuati i libri da far leggere ai ragazzi. Ad aprile la Dr.ssa Eleonora Cocciolo terrà una lezione sulle tecniche di scrittura, durante la quale i ragazzi, che hanno già iniziato a lavorare ad un finale alternativo della storia che hanno letto, acquisiranno maggiori strumenti per completare “la pagina che non c’è”, ovvero la conclusione. Reinventare la storia permetterà ai partecipanti di essere dei piccoli scrittori sviluppando le competenze della comunicazione nella madrelingua di cui prima.

Infine, una giuria composta da soci del Club per l’Unesco di Galatina e dell’Università Popolare “A. Vallone”, premierà in data 23 aprile, in concomitanza con la Giornata mondiale Unesco del libro e del diritto d’autore, “la pagina che non c’è” più bella che sarà pubblicata sui giornali online di Galatina.

Date, orari e luoghi

Il 4 aprile dalle ore 18.00 alle ore 19.30 in sala Celestino Contaldo presso il Palazzo della Cultura Zeffirino Rizzelli si terrà la lezione rivolta ai ragazzi del III polo.

 

Il 6 aprile dalle ore 18.00 alle ore 19.30 in sala Celestino Contaldo presso il Palazzo della Cultura Zeffirino Rizzelli si terrà la lezione rivolta ai ragazzi del I polo.

I finali alternativi, realizzati in gruppi di almeno 15 ragazzi, non dovranno superare le 7 cartelle e saranno consegnati tramite e mail all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o personalmente presso la Biblioteca Comunale “Pietro Siciliani” entro la data di sabato 16 aprile.

 

La premiazione avverrà nel pomeriggio del 23 aprile, presso la Biblioteca Comunale Pietro Siciliani.

 

Per informazioni:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

0836 565340


Torna su