A rivederci. In presenza, Forse anche a distanza. Ma sempre attivi. E comunque uniti.
Il nostro Anno Accademico è finito, come sempre, con l'arrivo dell'estate, anche se il contemporaneo "sbiancamento" della nostra Regione e la possibilità, finalmente, di organizzare incontri in... Leggi tutto...
Link per rivedere la conferenza di Marcello Aprile
Ed ecco anche il link per rivedere la conferenza di Marcello Aprile... https://www.facebook.com/universitapopolare.avallone.3/videos/579035319735696 
Link per rivedere la conferenza di Maria Luisa Quintabà
Ecco il link per rivedere l'interessante conferenza di Maria Luisa Quintabà: buona visione a tutti! https://www.facebook.com/universitapopolare.avallone.3/videos/578470189792209 
Programma febbraio 2021
Programma Febbraio 2021 Giovedì 4 febbraio, ore 18,00 – Prof. Mario Capasso (papirologo, Università del Salento), Un giallo in Egitto. Conversazione sul romanzo “Il dr. Cavendish e il... Leggi tutto...
Memorie Narranti: l'Università Popolare aderisce all'iniziativa del Patto per la Lettura in occasione della giornata della memoria
Si riproduce il comunicato ufficiale sull'evento: MEMORIE NARRANTI – Giornata della memoriaIn occasione della Giornata della memoria, celebrata a livello internazionale il 27 gennaio, il Patto... Leggi tutto...
Home Poesia Poesia
Poesia

 



Sulla strada PDF Stampa E-mail
Poesia
Sabato 04 Giugno 2011 10:45

Un attimo

 

Bella sensazione,

per tutti uguale,

essendo giovane

mi sento immortale.

Poi è bastato un attimo

a farmi capire

che mi ero giocato

l’avvenire.

Leggi tutto...

TRE POESIE PDF Stampa E-mail
Poesia
Sabato 21 Maggio 2011 16:45

[da A mio padre scrivo

Pieraldo editore, Roma 2004]

 

Un sacco di juta bello largo.

 

Quando sarà,

prenderò un sacco di juta bello largo

di quelli che mio padre teneva

Leggi tutto...

OLTRE IL MARE PDF Stampa E-mail
Poesia
Domenica 24 Aprile 2011 11:02

A Fernando Onesimo

e Gaetano Mengoli

amici amici

lesti passeggeri

 

OLTRE IL MARE vuole essere un omaggio postumo a quei miei compagni che hanno concluso anzitempo la loro avventura terrena e con i quali ho condiviso mille emozioni, sia sullo Ionio che sull'Adriatico, in mezzo secolo di vita. E' una raccolta di racconti di pesca molto brevi, di aneddoti,di lettere che vedono il mare come destinatario, di versi.

 

La tecnica di pesca, cui si fa riferimento, è quella praticata dagli scogli con canna fissa, unica per le sensazioni che trasmette dal contatto diretto della preda: vedere il galleggiante partire a razzo, il pesce afferrato che tenta la fuga, essere obbligati ad assecondarlo, contando esclusivamente su sé stessi, o sentire le sue zuccate sorde attraverso la canna, è qualcosa di esaltante.

Leggi tutto...

Sulla soglia PDF Stampa E-mail
Poesia
Martedì 12 Aprile 2011 17:19

I bambini morti e quelli uccisi dall’indifferenza


Cade la vita

dai giochi a nascondino

da notti strette al seno

da mani sullo sdentato sorriso

da occhi in gara di aquiloni,

 

cade senza rumore

e senza eco d’esistenza:

spogliata dall’ indifferenza

Leggi tutto...

Il canto dell'edera PDF Stampa E-mail
Poesia
Venerdì 04 Marzo 2011 17:45

DAMOCLE

 

Hai appeso vili spade

sui miei giorni

Dio senza ritegno

che non guarda dolori

e dondolano oscene

mirando al tempo del mio cuore.

 

 

 

Leggi tutto...

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 8
Torna su